CHIARA GALIAZZO/ “Un posto nel mondo tour 2013”: le date dei concerti e le info

- La Redazione

Ecco le prime date della tournée di Chiara Galiazzo vincitrice di X Factor che comincia il 21 maggio. Si aggiungeranno altre date. Ecco intanto quelle già ufficiali

GALIAZZONUOVA_R439
Foto: InfoPhoto

Come annunciato la vincitrice di X Factor si appresta a portare in giro per l’Italia le sue canzoni. Si parte il prossimo 21 maggio con la data zero in programma al teatro San Domenico di Crema che risulta già tutto esaurito. Tra i brani che verranno presentati dal vivo “Un posto nel mondo”,  “Mille passi” e “Il futuro che sarà”, “Due respiri” e le cover che ha presentato con tanto successo durante l’ultima edizione di X Factor da “Over the rainbow” a “I want to hold your hand”, da “L’amore è tutto qui” a “The final countdown”.

Ecco le prime date in calendario:

21 maggio                                        Crema                                               Teatro San Domenico (data zero)

29 giugno                                         Piazzola Sul Brenta (PD)            Anfiteatro Camerini – Hydrogen Festival

06 luglio                                            Torgnon (AO)                                 Musicastelle Outdoor

12 luglio                                            Varallo (VC)                                    Alpa’A

13 luglio                                            Asti                                                     Asti Musica

19 luglio                                            Valmontone (RM)                        Rainbow Magicland – Area Concerti

20 luglio                                            Bellaria (RN)                                   Piazza Marconi

21 luglio                                            Marcianise (CE)                             RDS Summer Festival

27 luglio                                            Civitavecchia (RM)                       Terme di Traiano

02 agosto                                         Venaria (TO)                                   Reggia di Venaria

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori