ONE DIRECTION / Harry Styles: “Dont’ Let me go” prima canzone da solista con Sam McCarthy

- La Redazione

“Don’t Let Me Go” è il titolo del nuovo brano del cantautore inglese Sam McCarthy, realizzato in collaborazione con Harry Styles degli One Direction

one-direction-libro-2013
One Direction

Sam McCarthy, cantautore originario di Portsmouth, ma trapiantato a Londra, ha appena pubblicato il suo nuovo singolo “Don’t Let Me Go”, in cui duetta con Harry Styels degli One Directiom, che per la prima volta incide una canzone senza il resto della band.Secondo quando dichiarato da Sam McCarthy, Harry Styles è l’autore del testo, mentre il cantautore si è occupato della melodia: “Wow! Thanks for all the nice tweets about the song. Harry did most of the words I did the music” (Wow! Grazie per tutti i bei tweet sulla canzone. Harry ha scritto quasi tutte le parole, io ho scritto la musica), ha scritto su Twitter Sam McCarthy. Il brano è stato registrato durante l’inverno 2012. La canzone è comparsa su YouTube solamente oggi e in meno di un’ora dalla sua diffusione, #dontletmego è entrato nei trendig topic mondiali: “Harry Styles, Trending worldwide. LOL. You must be quite popular” (Harry Styles, siamo nei trendig topic mondiali. Devi essere un po’ famoso), ha poi commentato il cantautore. La canzone è davvero romantica, ma ha suscitato nei fan la paura che possa essere il primo passo verso lo scioglimento degli One Direction. Directioner, potete dormire sonni tranquilli! Non solo la band pubblicherà il suo terzo album entro la fine del 2013, ma gli One Direction sono legati a un contratto che li obbliga a pubblicare altri due dischi entro il 2016, o gran parte dei guadagni non arriveranno nelle loro tasche. Altri invece si domandano: a chi è dedicata? La canzone parla di un amore passato e molti l’avvicinano a Louis Tomlinson: i due ragazzi sono da sempre legati da una profonda amicizia, tanto che molti fan pensano che tra loro ci sia qualcosa di più e hanno iniziato a chiamarli con un unico nome, Larry Stylinson (che fonde i loro nomi, come i soprannomi delle coppie di star). E se invece fosse dedicata alla sua ex Taylor Swift, con cui Harry è stato poco più di 60 giorni?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori