EMMA MARRONE/ E Neffa: guerra su Twitter per “Dimentico tutto”

- La Redazione

Emma Marrone e Neffa protagonisti di un’accesa polemica su Twitter. Il cantante non apprezzo Dimentico tutto, scritta da Nesli, e la critica pesantemente

emma-marrone-amici-2013
Emma Marrone

Emma Marrone e Neffa se le sono date di santa ragione su Twitter. Il cantante di Scafati deve aver sentito di recente l’ultimo singolo di Emma “Dimentico tutto”, scritto dal rapper Nesli, e ha espresso il suo parere sul social network: “Avete sentito la canzone di Emma? Mi dispiace, questa cosa della parola e della memoria è la più grande stronzata che abbia sentito in vita mia”. Neffa si riferisce al verso “la storia non è la memoria, ma la parola”. Ma il cantante non si è fermato qui, e per esprimere il suo disappunto ha fatto un esempio piuttosto azzardato: “Uno che nega l’olocausto è la PAROLA, l’ingresso di Auschwitz è la MEMORIA. La storia è la memoria. Ok a tutto, ma a tutto c’è pure un limite”. I due tweet sono stati prontamente ritwittati da Nina Zilli, si è vociferato di un flirt tra i due cantanti qualche mese fa.

Il paragone non è stato molto apprezzato dai fan dei due cantanti, tanto che qualcuno ha risposto così a Neffa: “Ma te stai male, è solo una canzone, nemmeno scritta da Emma tra le altre cose. Cosa c’entra l’olocausto?!”. Un altro utente ha twittato: “Fattela na risata Neffa, è gratis! Hai appesantito il significato di una canzone LEGGERA!”. Ovviamente Emma, famosa per il suo temperamento verace, non ha potuto non rispondere ai tweet del collega: “Mentre con “l’amore che ho” che mi ha scritto @neffa_official ho vinto il Premio Pulitzer…”.  In effetti questo è il lato comico della bagarre: Neffa ha scritto e composto “L’amore che ho” per Emma, uscita nell’album del 2010 “A me piace così”. Risentito per l’appunto Neffa ha risposto ancora una volta: “Ciao @MarroneEmma, solo un parere personale, ma secondo me ‘l’amore che ho’ è una canzone d’amore semplice,bella e l’hai cantata bene”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori