Fergie / E’ nato Axl Jack, primo figlio della cantante e di Josh Duhamel

- La Redazione

Fergie e Josh Duham, attore 40enne, danno il benvenuto a Axl Jack. La coppia è fidanzata dal 2007 e si è sposata nel 2009. Entrambi i neo genitori sono molto felici 

fergie
Fergie

Fiocco azzurro per Stacy Ferguson, meglio conosciuta come Fergie, cantante dei Black Eyed Peas.E’ nato ieri mattina grazie a un parto cesareo Axl Jack, figlio di Fergie (37 anni) e dell’attore Josh Duhamel (40).

Sembra che il nome del loro primogenito nasca dalla passione di Fergie per Axl Rose dei Guns N’ Roses e dal nome del pirata dei CAraibi Jack Sparrow. Fergie si era anche esiita con Slash, ex membro della band americana, durante l’intervallo del Super Bowl del 2011.

La cantante e Josh Duhamel fanno coppia fissa già da molti anni, quando nel 2004 si incontrarono sul set del telefilm Las Vegas, dove i Black Eyed Peas fecero un’apparizione. Nel 2007 i due resero ufficiale il fidanzamento e si sposarono nel 2009. 

Attualmente i due vivono a Los Angeles e il neo papà è entusiasta della nascita del piccolo Axl Jack:”Imparerò a rivivere la mia gioventù attraverso i gesti di mio figlio. Ognuno ha vissuto un percorso diverso nell’infanzia. Non cambierei nulla. Sono completamente felice. Sono molto più saggio rispetto a 10 anni fa. Siamo molto più forti e preparati. Penso che siano situazioni che saldano ulteriormente una coppia in maniera profonda ed importante” ha dichiarato ultimamente durante i Kids’ Choice Award. 

A causa del taglio cesareo Fergie avrà una degenza un po’ più lunga del normale e ha deciso di trascorrerla in una lussuosa suite attrezzata per le esigenze del caso e per una diva abituata a tutti i comfort come lei. Si tratta della stessa suite in cui ha trascorso i giorni successivi al parto Kim Kardashian.

Nel frattempo Duhamel ha raccontato che la loro casa è pronta per accogliere il neonato, e dalle sue parole trapela la normale agitazione di un padre alle prime armi: “Mi rendo conto che stiamo completando uno spazio a misura di bimbo. Una vera faticaccia. Cominci a pensare a queste cose solo quando sei veramente coinvolto. Ieri con mia moglie mi sono addirittura chiesto: dove faremo il bagnetto a nostro figlio? Non nel lavandino, no?”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori