ROGER WATERS/ Maiale con la stella di David: gli ebrei tedeschi contro l’ex Pink Floyd

- La Redazione

Gli ebrei tedeschi chiedono che Roger Waters, il fondatore dei Pink Floyd, non si esibisca in concerto in Germania: nei suoi spettacoli viene usato un maiale con la stella di David

maialewaters_R439
Il maiale gonfiabile usato da Roger Waters

Non è la prima volta che il fondatore dello storico gruppo dei Pink Floyd si trova coinvolto in polemiche del genere. Da sempre dichiaratamente di sinistra, Roger Waters ha spesso attaccato la politica israeliana e difeso la posizione dei palestinesi ad esempio invitando i suoi colleghi musicisti a boicottare Israele dal punto di vista concertistico. Adesso però è l’intera comunità ebraica tedesca a chiedere di boicottare lui: in particolare gli ebrei della città di Dusseldorf in vista di un suo concerto hanno chiesto che sia cancellato. Il motivo è il maiale gonfiabile con su una stella di David usato nei suoi concerti, anche recentemente in Italia senza che nessuno abbia protestato. Waters dice che non è una offesa agli ebrei ma un simbolo di pace. Ma gli ebrei della città, tramite il loro rappresentante, hanno scritto una lettera aperta in cui chiedono che il concerto non si tenga: “non può avere spazio nella nostra città e nel nostro paese, la Germania democratica e tollerante. L’insieme di quella scenografia evoca chiaramente messaggi e simboli della propaganda antisemita del nazionalsocialismo, ed è profondamente inquietante il solo pensare che tanta gente possa andare a ballare, sentir musica applaudire e divertirsi con la musica di Roger Waters affiancata da quei simboli antisemiti e razzisti”. Al momento non si sa se la richiesta verrà accolta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori