VASCO ROSSI/ Video, morirò sul palco. Le mie “dimissioni” sono state respinte

- La Redazione

Non ci aveva creduto nessuno alla dimissioni di Vasco dal mondo della musica o, per lo meno, da quello dei live, benché fosse circolata voce che non stesse bene di salute

VascoRossiTour2012R439
Immagine di archivio

Non ci aveva creduto nessuno alla dimissioni di Vasco dal mondo della musica o, per lo meno, da quello dei live, benché fosse circolata voce che non stesse bene di salute. Voce avvalorata, effettivamente, da numerosi ricoveri e dalla piena consapevolezza dei fan di una vita all’insegna degli eccessi. Tuttavia, come era prevedibile, il ritiro era durato ben poco. Tornato a calcare le scene ormai da mesi, il rocker di Zocca, mentre si trova in vacanza in Puglia, a Castellaneta Marina (Taranto), spiega al direttore del TgR Puglia perché non lascerà mai la vita dei concerti: «Morirò sul palco». Poi, ha aggiunto: «Le dimissioni da rockstar sono state respinte». Vasco ha inoltre confessato di non aver mai realmente pensato «di abbandonare il mondo della musica che è l’amore più grande della mia vita». Il ritorno sulle scene è stato piuttosto semplice e naturale. Come andare in bicicletta. Non si dimentica mai come si fa. Al direttore che gli ha chiesto da dove dipende l’energia che sprigiona sul palco, spiega che, semplicemente, «mi arriva un’onda di adrenalina che mi da’ una spinta tale che io rischio di volare».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori