SANREMO 2014/ Chi è Marco Mengoni, vincitore del Festival nel 2013

- La Redazione

Marco Mengoni sarà tra gli ospiti della quarta serata del Festival della Canzone italiana di Sanremo, che l’anno scorso ha vinto tra i Big con il brano “L’essenziale”

mengoni_balti_fazio_littizzetto_sanremo
Marco Mengoni al Festival l'anno scorso

Marco Mengoni sarà ospite della quarta serata del Festival della Canzone italiana, che l’anno scorso ha vinto con il brano “L’essenziale”. Marco Mengoni è nato a Ronciglione (in provincia di Viterbo) il 25 dicembre 1988. La passione per la musica lo accompagna fin dall’infanzia: a 14 anni decide di iscriversi a una scuola di canto, contemporaneamente alla frequentazione dell’istituto superiore per il design. Appena lo conosce, la sua insegnante coglie il talento del giovane Marco e lo inserisce in un gruppo di cinque elementi che si esibisce in giro per locali. Dopo due anni, lascia il gruppo e si avvia a una carriera da solista. Continua a esibirsi in piccoli locali, club esclusivi e intanto, compiuti 19 anni, decide di iscriversi all’università per studiare lingue. Per questo, si trasferisce a Roma dove, per mantenersi, lavora come fonico in uno studio di registrazione.

Il 2009 è per lui l’anno della svolta: decide di presentarsi ai provini per XFactor, giunto alla sua terza edizione; Morgan lo sceglie e lo inserisce nella sua categoria. Il talento del giovane lo conduce senza intoppi in finale e qui viene proclamato campione del talent show. La vittoria gli vale un contratto con la Sony Music, casa discografica di assoluto prestigio. In più, gli apre una strada d’accesso diretto al Festival di Sanremo nella sezione “giovani” dove si presenta con il brano “Re matto”, vincendo il premio per il primo classificato nella sua categoria e il premio della critica. Nell’estate dello stesso anno, Mengoni parte per il “Re matto tour” e in ottobre partecipa ai Wind Music Awards nell’arena di Verona, dove riceve due dischi di platino. Subito dopo, è invitato a Madrid agli “MTV Europe Music Awards 2010”, dove è premiato come miglior artista del momento in Italia.

Nel 2011 continuano i suoi successi: vince altri tre dischi di platino e partecipa al “Festival teatro canzone Giorgio Gaber”, dove si esibisce in un tributo alla cantante appena scomparsa Amy Winehouse. Esce poi l’album “Solo 2.0” e arriva subito in cima alla classifica “FIMI artisti”. Nel Natale dello stesso anno, Marco Mengoni partecipa al tradizionale concerto natalizio trasmesso dalla Rai e diventa testimonial del progetto “Corri la vita”, per la lotta contro le malattie oncologiche. Tra gli album realizzati dall’artista, ci sono alcuni tributi ad artisti quali Renato Zero, Lucio Dalla, Giorgio Gaber e Alex Baroni. A giugno 2012 esordisce come doppiatore in un film animato intitolato “Lorax-Il guardiano della foresta”, doppiando il protagonista. Nel 2013 partecipa nuovamente al Festival di Sanremo, stavolta tra i big, proponendo due brani: “Bellissimo” e “L’essenziale”. Quest’ultimo pezzo gli permetterà di arrivare alla vittoria, classificandosi al primo posto.

Subito dopo il Festival, Mengoni partecipa all’evento “Eurovision Song Contest 2013” dove si presenta con “L’essenziale” come rappresentante della canzone italiana e posizionandosi al settimo posto. In solo una settimana dall’uscita del brano presentato a Sanremo, l’artista arriva al primo posto nella classifica delle vendite. Nel marzo del 2013 esce l’album “#Pronto a correre”, arrivato subito ai primi posti di tutte le classifiche italiane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori