Emma Marrone / Saluti da L’Isola Bella (Oggi, 16 maggio 2014)

- La Redazione

Emma Marrone, news e gossip. Periodo difficile per Emma Marrone dopo l’insuccesso all’ESC 2014, fortunatamente c’è anche chi la difende. Oggi, 16 maggio 2014.

emma-marrone-amici-2013
Emma Marrone

La famosa Isola Bella saluta da lontano la nostra Emma Marrone. In una giornata un pò uggiosa in realtà, indecisa tra il sole e le nuvole ma con temperature piacevole, la bella salentina è arrivata a Taormina e ha deciso subito di fare un giro prima di arrivare al suo albergo. La cantante, che arriva da una settimana non facile e ricca di polemiche, ha pubblicato la nuova foto su Instagram un paio d’ore fa e per salutare amici e fan ha mostrato loro proprio la famosa isoletta che sembra galleggiare nel golfo. Ecco cosa scrive Emma condividendo la foto: Ciao .. Taormina ..

Viaggio verso Taormina per alcune delle voci più importanti del panorama nazionale e non solo. Perchè? Laura Pausini in concerto ospita le sue amiche e colleghe a Taormina. Tra queste ci sono anche Emma Marrone, Paola Turci e Fiorella Mannoia. Proprio loro tre sono protagoniste della nuova foto che la salentina ha pubblicato sul suo profilo Instagram. Il silenzio stampa di Emma continua? Sembra di no ma forse la salentina voleva dire solo che non avrebbe più usato le parole ma non le immagini visto che da ieri è tornata attiva sul suo profilo. Emma condivide la foto e scrive: paolaturci @fiorellamannoia in viaggio verso#Taormina da @pausiniofficial 

Colpo letale per Emma Marrone. Solo questa mattina abbiamo parlato di lei e delle sue lacrime, del suo silenzio “stampa” e delle polemiche che l’hanno travolta in questi giorni. Come se non bastasse, ecco che la bella salentina questa sera sarà a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20:40), per il suo primo Tapiro d’Oro. Valerio Staffelli ha raggiunto Emma Marrone a Roma per consegnarle il suo primo Tapiro d’oro per essersi aggiudicata il 21esimo posto in classifica all’Eurovision Song Contest 2014 ma soprattutto per le critiche ricevute. L’attapirata ha ripetuto le stesse parole dette a Repubblica.it: «Non si può sempre vincere. È un periodo un po’ sfigato, ho Saturno contro! Però almeno un premio l’ho preso, quello della risata!». Le battute della salentina riguardano anche il suo look che lei continua a difendere: «L’ho scelto insieme al mio staff. A me piaceva. Ci vuole coraggio! E io almeno ne ho avuto».

Emma Marrone è decisa a prendere il buono e il brutto della vita e lo farà da subito, ormai alla soglia dei 34 anni. Ringrazia per tutto quello che ha avuto ma non riesce ancora a passare sopra le critiche e non solo. Sa bene che non si può piacere a tutti ma nell’intervista a Repubblica.it. La salentina oltre a parlare di sé e delle difficoltà che ha ad accettare le critiche ma chiarisce anche, una volta per tutte, la questione J-Ax e Suor Cristina dicendo: “Mi sono chiarita con J-Ax e vorrei spiegare una volta per tutte che non ho mai attaccato Suor Cristina e The Voice: non ho mai giudicato nessuno perché sono sempre stata giudicata. Dico solo, e chiudiamo l’argomento, che il detto l’abito ‘non fa il monaco’ deve valere per tutti“. Emma conferma il suo momento di silenzio prima del suo concerto con Laura Pausini e il giorno dopo a Verona con Alessandra Amoroso ma anche l’arrivo del suo tour. È inutile quindi seguire i social se volete sapere qualcosa di lei, il silenzio “stampa” inizia, fino a quando durerà?

Emma Marrone si sfoga con Repubblica.it e annuncia che resterà lontana dai social per un po’. Tutto a casa delle polemiche dei giorni scorsi, tutti, o quasi, l’hanno massacrata e lei ha pianto per tre giorni. Questa è la frase d’apertura dell’intervista rilasciata dalla salentina, dalla guerriera che afferma “Non è andata come volevo, lo so io per prima eppure mi sono preparata tanto per l’Eurovision Song Contest a Copenhagen, sotto tutti i punti di vista […] Sono italiana e all’Italia ci tengo. Mi hanno massacrata per come ero vestita, per come parlo inglese, hanno detto che ho rosicato perché ha vinto Conchita Wurst“. Proprio con la vincitrice/i vincitore della competizione, Emma dice di aver fatto una foto ed essersi scambiata il disco, pensa che ha una bella voce oltre alla barba e non l’ha mai criticata o snobbata. A parte le critiche dovute anche al suo abbigliamento e al suo atteggiamento, hanno criticato anche il suo inglese, lei dice di non averlo studiato ma di aver tentato e anche se il suo team voleva spingerla a cantare in altre lingue lei ha optato per l’italiano perché patriottica. Emma sospira concludendo: “Non sempre si può vincere, auguro al mio prossimo collega di fare molto meglio. Però tutte le cattiverie che hanno detto su di me mi hanno ferito, sembro sempre spavalda perché sono orgogliosa ma in realtà sono fragile, come tutti. Ora voglio sparire per un po’, basta social network“.

L’altro giorno il Corriere della Sera aveva riportato l’articolo pubblicato sull’Ekstrabladet in cui la band danese che ha accompagnato Emma Marrone all’Eurovision Song Contest 2014, definiva la cantante salentina “arrogante e isterica”. In questi giorni Emma è stata al centro di numerose polemiche, ma in questo caso la cantante ha subito smentito le voci tweetando i commenti su Facebook di due membri della band danese: “Io rispondo con la verità… manca solo che mi mettano sul rogo”, ha scritto Emma. Ecco invece le parole Johannes Nymark: “L’articolo danese su Emma Marrone ha scritto le mie parole, in un ordine diverso da quello in cui le ho messe. Non ho chiamato Emma isterica né ho un detto che lei non mi ha mai rivolto la parola durante L’ESC 2014. Non piangeva dopo lo spettacolo! Ho chiacchierato con la squadra italiana. Emma ha fatto tutto bene e meritava un miglior risultato finale!”. Anche Jesper Hagelskær Paasch si è espresso in favore di Emma: “Eravamo tutti entusiasti di essere parte del contributo italiano all’ESC2014. Ci siamo divertiti e abbiamo fatto del nostro meglio con Emma sul palco. I membri della delegazione erano disponibili, ci hanno detto quello che volevano sul palco e ci hanno sempre fatto avere spuntini nei camerini, tra una pausa e l’altra. Abbiamo anche fatto dei pisolini insieme. Emma è un grande artista con una davvero grande e potente voce e torneremmo sul palco con lei in qualsiasi momento”. Anche il profilo Twitter dell’Eurovision Rai ha speso buone parole per Emma: “Grazie da tutto il team che ha avuto il piacere di lavorare con te: professionalità e umanità. Il resto sono chiacchiere”. Infine ieri la blogger inglese Katie Wilson ha dedicato un posto proprio a Emma Marrone: “My first ever #throwbackthursday is to last Friday when I shook hands with my favourite Italian singer @MarroneEmma” (traduzione: “Il mio primo #throwbackthursday è di venerdì scorso quando ho stretto la mano alla mia cantante italiana preferita, Emma Marrone”), ha scritto pubblicando una foto dell’ESC 2014.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori