MILEY CYRUS/ News: la cantante è triste, pensa ancora al suo cane Floyd (oggi, 19 maggio 2014)

- La Redazione

Miley Cyrus ha vinto il premio come “Top Streaming Artist” e per il “Top Streaming Song (Video)” con “Wrecking Ball” in occasione dei Billboard Music Awards 2014

miley-cyrus
Miley Cyrus

Miley Cyrus sta ancora soffrendo per la morte del suo cane Floyd, avvenuta lo scorso aprile. Nel weekend Miley ha scritto su Twitter un lungo messaggio in cui descrive come si sente ancora distrutta dalla sia morte e di come non sia riuscita a proteggerlo come una madre. “Anche le pupille triste sono belle… gli esseri umani. Amiamo dispiacerci per noi stessi… Ho letto che siamo una delle poche specie (tra delfini, maiali e alcune scimmie), che fanno sesso per piacere, ma scommetto che siamo le uniche creature che ci mettiamo nel dolore per il piacere – ha scritto Miley – Quante volte sire rimasti a letto a piangere quando il sole fuori splende. I vostri cari ridono e ci sono migliaia di libri brillanti da leggere… ma scegliete di restare in un letto e di lasciarsi andare nella tristezza. Oggi ho scelto di essere quella persona egoista. Non c’è niente che voglio di più che stare qui e annegare questo cuscino con mie lacrime e pensare a tutta quello che dovrei, potrei, vorrei…”. “Continuo a chiedermi perché il mondo abbia preso il mio dolce piccolo? – ha scritto – Sono solo una bambina… io dipendo ancora da mia madre. Lei è quella da cui voglio tornare quando sono triste, spaventata, sola. Il suo lavoro in questo mondo è quello di tenermi lontano dai pericoli… ero la mamma di Floyd. Non so quando il rimpianto e il senso di colpa svanirà”. E continua: “Mi sento come se avessi abbandonato il mio piccolo. Il mio compito era quello di proteggerlo e io non sono una persona che prende alla leggera il fallimento… Oggi è uno di quei giorni in cui non posso aprire le tende per vedere il sole… aprire le finestre per sentire il mondo intorno perché a essere onesti io odio il fatto che il mondo continui a girare. Voglio che si fermi… Voglio che il cuore di tutti si rompa come il mio”. Ha concluso: “Non importa quanto io piango o implora ‘Dio’ per svegliarmi da questo incubo, è quello che è (almeno questo è quello che tutti continuano a ricordarmi). Sono un essere umano impotente senza speranza e io sono ok con questo”.

Nella notte del 18 maggio 2014 si sono svolti al MGM Grand di Las Vegas i Billboard Music Awards 2014, i premi della musica internazionale indetti dalla celebre rivista Billboard. Miley Cyrus ha vinto due premi: “Top Streaming Artist” e “Top Streaming Song (Video)” con “Wrecking Ball”. La cantante che si trovava a Manchester, per uno dei concerti del suo Bangerz Tour, si è collegato con Las Vegas per la sua performance di “Lucy in the Sky With Diamonds”, dei Beatles, con  Wayne Coyne and Steven Drozd dei The Flaming Lips. Coyne, indossava una giacca d’argento, mentre Miley la indossava dorata, e una tuta aderente che riproduceva i muscoli del corpo. Durante l’esibizioni si è inginocchiato per baciare i piedi di Miley. La coppia ha rallentato la traccia originale del 1967, estendendo e ripetendo la parola “gone”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori