EMMA MARRONE/ ESC 2014, la cantante: voglio portare a casa il premio (7 Maggio 2014)

- La Redazione

L’Eurosong Contest 2014 ha preso il via oggi con i primi incontri ufficiali. Emma Marrone rappresenta l’Italia con il brano “La mia città”. News di oggi 7 Maggio 2014

emma-marrone-amici
Emma Marrone

Arrivata qualche giorno fa a Copenaghen per partecipare all’Eurovision Song Contest 2014, dove sabato prossimo canterà il brano intitolato “La mia città” (in radio dal 9 maggio), Emma Marrone è tornata a farsi sentire: “Sono emozionata, molto emozionata e per certi versi anche un pò agitata – ha spiegato in una nota – Sono arrivata qui con uno spirito positivo e se devo esser sincera non nego di aver voglia di portarlo a casa questo premio, bisogna sempre crederci”. “Questa è una competizione importantissima – ha aggiunto la cantante salentina – e scontrarsi con artisti di altre nazionalità sarà un’occasione per crescere ancora … mi vengono i brividi quando penso che mi guarderanno da così tanti paesi. Non vedo l’ora che arrivi sabato sera”.

Emma Marrone è partita alla conquista dell’Europa e di un posto importante, magari sul podio, per l’ESC 2014. La sua maratona di musica è iniziata e tra conferenze stampa, promozioni e concerti fuori dalla gara, le giornate della salentina sono davvero molto piene. Proprio lei, ieri, in conferenza stampa ha parlato della sua stanchezza e dopo tre giorni ha chiesto scusa anche ai fan che l’hanno vista un po’ sottotono ma che continuano a supportarla e seguirla come sempre se non di più. Come se non bastasse, Emma sta per essere raggiunta dai suoi rinforzi e, in particolare, da suo padre che proprio oggi arriverà a Copenaghen per stare accanto alla figlia che lo ama da impazzire. Proprio su Twitter il signor Rosario ha dato l’annuncio alla figlia e ai fan della figlia che hanno subito apprezzato. Ecco il tweet del  capo famiglia dei Marrone: “Domani alle ore 12,00 sono a Copenaghen vecchio lupo in azione con il Lupacchiotto Kekko Emma arrivano rinforzi”.

Le esibizioni per l’Eurosong Contest sono iniziate e mentre l’Italia, che partecipa tra le big, andrà in scena, almeno ufficialmente, solo sabato per la finalissima che vedremo in diretta sulle reti Rai, le altre si danno battaglia per un posto sul palco d’onore. Emma Marrone continua a lanciare il suo brano “La mia città” e lo fa con esibizioni e concerti paralleli che la vedono davvero andare in giro fino a tarda notte, provare tanto e stancarsi come mai l’abbiamo vista. Anche qualche ora fa la cantante salentina, ex di Amici, ha pubblicato su twitter una sua nuova foto, rassicurando tutti e scrivendo “Day 3 tutto sommato sono sopravvissuta .. Un bacio a tutti da qui !”. I fan italiani la appoggiano e la sostengono come sempre, il sabato sta per arrivare, a che posto si piazzerà la salentina?

Emma Marrone rappresenta l’Italia nell’edizione 2014 dell’Eurovision Song Contest con il brano “La mia città”. La cantante si trova già a Copenaghen da qualche giorno: dopo il red carpet dell’inaugurazione dell’ESC 2014, Emma è stata impegnata con un live showcase a Lille Vega. “Oggi alle prove ero un po’ provata dallo show di ieri sera al @VEGAcph vi prometto che sabato sarò in formissima! Vvb”, ha twittato Emma poche ore fa. Emma sta davvero coinvolgendo i suoi fan in questa avventura, ma non è l’unica a condividere con frequenza foto e video. Anche Francesca Savini, amica e assistente di Emma, tiene aggiornati i “marroncini”: “Qua continuano le interviste”, ha scritto su Twitter Francesca, pubblicando una foto di Emma che si presta a un’intervista indossando gli occhiali dell’ECA 2014!

Ci siamo. L’avventura dell’Eurovision Song Constest 2014 inizia oggi ed ecco puntuale la delegazione italiana che, bandiera alla mano, si presenta alla conferenza di stampa al seguito di Emma Marrone. L’ex di Amici 2014 quest’anno, dopo mille polemiche, rappresenterà all’ESC 2014 il nostro Paese con il brano La Mia Città. I fan della salentina e della manifestazione hanno potuto seguire la conferenza in streaming direttamente on line ma tutti coloro che non sono sono riusciti potranno farlo grazie al video che condividiamo al fondo del pezzo. La prima polemica italiana è già scoppiata per via dell’inglese di Emma che se in un primo momento ha tentato di parlare in inglese per rispondere alle domande, in seguito ha gettato la spugna affidandosi al suo traduttore. Le sue prime parole riguardano l’emozione legata al momento ma soprattutto la stanchezza che già sta accusando quando siamo all’inizio dell’avventura europea della cantante. Emma, però, recupera subito dopo manifestando il suo interesse per l’evento, un interesse particolare in cui spera di arrivare tra i primi dieci e magar posizionandosi meglio di Marco Mengoni che l’anno scorso è arrivato settimo. Emma è fiera di poter rappresentare il suo Paese e di potersi esibire dal vivo dinanzi ai nostri cugini europei. Riuscirà a salire sul podio?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori