EMMA MARRONE/ ESC 2014: il riposo prima delle prove… (notizie 9 maggio 2014)

- La Redazione

La cantante Emma Marrone si prepara per la finale dell’Eurovision Song Contest. La ex concorrente di Amici è stata raggiunta a Copenaghen dalla sua famiglia. Oggi, 8 maggio 2014

emma-marrone-lamore-non-mi-basta
Emma Marrone

Domani sera, sabato 10 maggio, andrà in onda in diretta su Rai Due la finale dell’Eurovision Song Contest 2014. Emma Marrone rappresenterà l’Italia con il brano “La mia città”, contenuto in “Schiena vs. Schiena” e da oggi, 9 maggio, in rotazione radiofonica. L’altro giorno Emma ha provato sul palco del B&W Hallerne di Copenhagen vestita da dea greca: durante la performance il vestito è salito un po’ troppo mostrando degli slip color oro, che hanno fatto il giro del web. Questo pomeriggio Emma proverà di nuovo prima della finale di sabato. “10 min di relax prima delle prove… #copenaghen #lamiacitta #esc”, ha scritto Emma pubblicando pochi minuti fa un selfie dalla sua stanza. Emma arriverà pronta e riposata alla finale?

Manca davvero pochissimo alla finalissima dell’Eurovision Song Contest 2014, in programma sabato 10 maggio alla B&W Hallerne di Copenhagen, dove Emma Marrone gareggerà per l’Italia con la canzone “La mia città” (in radio già dal 9 maggio). In attesa di salire sul palco, la cantante salentina ne ha approfittato per provare la sua esibizione con un look decisamente particolare: è apparsa infatti con un abito dorato molto corto (forse troppo) che lasciava intravedere i pantaloncini (dorati anche quelli) che indossava. L’outfit è stato scelto da Nicolò Cerioni e Leandro Manuel Emede: il primo, intervistato di recente da Vanity Fair, ha detto di aver pensato “a un mix tra il glam rock alla Ziggy Stardust e Giulio Cesare: un trionfo di bianco e oro, in sospeso tra il passato e il futuro”.

Questa sera si terrà la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest, mentre sabato 10 assisteremo alla finale. Emma Marrone, rappresentante dell’Italia con il brano “La mia città”, si sta godendo le bellezze di Copenaghen. Oggi pomeriggio Emma è andata a vedere la statua della Sirenetta, situata all’ingresso del porto e sibolo della città. La piccola statua, altra 1,25 metri, raffigura la protagonista di una delle più celebri fiabe di Hans Christian Andersen “La sirenetta”. Emma ha postato su Intagram una foto della statua e ha scritto: “Gli invidiosi diranno sempre che sei troppo piccola ma saranno sempre li a guardarti. Non ti preoccupare Sirenetta, nel bene e nel male l’importante è che se ne parli… Sei bellissima così… #copenaghen #esc #lamiacitta”. I fan hanno subito capito che la cantante si è immedesimata nella Sirentta e le scrivono: “Non dare retta a questi invidiosi pensa solo che noi ti amiamo e siamo orgogliosi di te e ricorda nella botte piccola c’è il vino buono” e “Sirenetta forza e coraggio… tu sei UNICA e non devi dare conto a nessuno #forzaecoraggio #vinci per noi che ti sosterremo sempre #ESC”.

La famiglia ha restituito il sorriso ad Emma Marrone. L’Eurosong Contest 2014 l’aveva un po messa in ginocchio, l’abbiamo vista stanca e fuori forma ma oggi tutto sembra diverso. Merito dell’arrivo di suo padre e suo fratello a Copenaghen? Sembra proprio di sì. Oggi Emma appare sorridente e in forma quando mancano un paio di giorni alla sua esibizione sul palco della finale dell’ESC 2014 che andrà in onda in diretta su Rai Due proprio sabato in prima serata e che vedrà insieme ad Emma, i diversi interpreti dei Paesi Europei. Intanto la nostra salentina non ci pensa e si dedica alla famiglia, ecco in tutto il suo splendore insieme al fratello in una foto condivisa su Instagram dove dice: “YO!@checcomarrone #copenaghen #esc #lamiacitta”.

Siamo al quinto giorno della maratona Europa di Emma Marrone all’Eurosong Contest 2014. Sabato sera la nostra salentina salirà sul palco per portare alta la nostra bandiera con la sua “La mia città” e dopo il riposo di ieri, oggi ci sembra davvero più serena. Proprio poco fa, Emma si è svegliata e ha pensato bene di fare un saluto ai numerosi fan che la seguono con affetto e che sono orgogliosi di essere rappresentati da lei, simbolo della passione e del fuoco del Sud e una donna che ha combattuto e vinto tante battaglie nella sua vita. Sarà per via del riposo o per l’arrivo della sua famiglia a Copenaghen fatto sta che Emma su twitter, in diretta dal suo letto, ha scritto: “Day 5… Diciamo che l’ansia comincia a farsi sentire!”.

Sabato 10 maggio si terrà a Copenaghen – capitale dello Stato vincitore dell’edizione precedente – la finale del 59esimo Eurovision Song Contest. Emma Marrone è la rappresentante dell’Italia con l’inedito di “Schiena VS Schiena”, intitolato “La mia città”, una brano di cui è anche autrice. I bookie inglesi, secondo i pronostici di Stanleybet, non credono nella sua vittoria, data a 40.00. ma in questi giorni prima della serata finale, Emma cerca di riposarsi un po’ e di non pensare troppo alla competizione, in conferenza stampa aveva dichiarato di essere molto stanca e di poter fare di meglio. A tirarla su di morale e a farle compagnia sono arrivati il fratello e il padre. Ieri Emma si è concessa un giro per Copenaghen con i familiari: “Family affair … AUGH! #copenaghen #lamiacitta”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori