LILY ALLEN/ La foto su twitter in ginocchio e in manette in Australia

- La Redazione

La cantante inglese Lily Allen appena arrivata in un aeroporto australiano si è fatta fotografare mentre un poliziotto fingeva di ammannettarla. Era tutto preparato

lily_allen_R439
Foto da twitter

Una foto finta che ovviamente potrebbe creare problemi e polemiche, specie nei confronti del poliziotto che ha acconsentito a prendervi parte. Nello scatto si vede la cantante inglese Lily Allen in ginocchio mentre un poliziotto le mette le manette ai polsi. E’ successo all’aeroporto Gold Coast in Australia dove la Allen è arrivata in questi giorni per dare il via a una tournée. L’account della cantante ha quasi cinque milioni di follower e dopo alcune ore la foto è stata rimossa, ma non prima che ottenesse quasi diecimila click. Una foto finta che la cantante ha chiesto le venisse fatta non si sa per quale motivo, mentre intorno si erano radunati alcun fan che erano giunti ad accoglierla all’aeroporto. Il poliziotto in questione rischia adesso di essere sottoposto a un processo interno per violazione dei suoi doveri. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori