AMY WINEHOUSE/ Nata il 14 settembre 1983, oggi avrebbe 31 anni: una statua per la cantante a Camden Town

- La Redazione

Emy Winehouse è morta più di tre anni fa, ma oggi avrebbe compiuto 31 anni: per l’occasione si è fatta erigere una statua nel quartiere di Camden Town, a Londra, dove l’artista risiedeva.

amy-winehouse
Emy Winehouse (Immagine d'archivio)

Oggi sarebbe stato il giorno del suo 31esimo compleanno, ma la giovane e tormentata cantante e stilista inglese Amy Winehouse è morta ormai da più di tre anni, lo scorso 23 luglio del 2011, nella sua abitazione a Camden Square. Ancora oggi non sono chiare le cause della sua morte e l’unica cosa certa è che la giovane artista sia stata annoverata tra tutti coloro che hanno perso la vita a 27 anni, come moltissimi altri cantanti prima di lei, e che stesse assiduamente combattendo con i suoi problemi con droga e alcol. Proprio nel quartiere di Londra dove abitava – Camden Town -, oggi, in occasione di quello che sarebbe stato il suo 31esimo compleanno, è stata eretta una statua che la ritrae con un fiore rosso tra i capelli. All’inaugurazione c’era anche il padre della cantante, Mitch, che insieme alla moglie ha fondato un’associazione in aiuto dei giovani, e che si è detto molto emozionato, aggiungendo “E’ come fermare il tempo per lei in un bel momento. Speriamo davvero che ai fan piacerà la statua”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori