THE VOICE/ Roby Facchinetti cade dal palco, ricoverato in ospedale. Parla il figlio

- La Redazione

Il cantante dei Pooh Roby Facchinetti è caduto ieri dal palco mentre faceva le prove della nuova edizione del programma televisivo The Voice, ecco cosa è successo

facchinetti_r439
Foto InfoPhoto

Tramite un post su Instagram Francesco Facchinetti ha voluto chiarire ai tanti fan ciò che è accaduto al padre, che si è infortunato durante le prove di The Voice. “Credevamo non si fosse fatto niente ma, purtroppo, ha avuto delle lesioni al polso e alla gamba. Oggi è stato operato immediatamente alla tibia e ora sta bene. Nella sfortuna poteva andare molto peggio. Ci scusiamo con tutti quelli che hanno aspettato per ore, anche al freddo, pensando che potessimo continuare le prove“, ha così chiarito Facchinetti jr evidentemente preoccupato per le condizioni di salute del padre. I due saranno infatti i nuovi giudici del programma ma a questo punto Roby sarà ancora in grado?

Secondo Francesco Facchinetti, noto come DJ Francesco, il padre Roby, il cantante dei Pooh, non ha riportato danni seri. Roby Facchinetti è infatti stato vittima di un brutto incidente durante le prove della nuova edizione di The Voice, in cui padre e figlio saranno i nuovi coach della trasmissione. E’ caduto dal palco, lo ha detto lo stesso figlio scrivendolo sulla sua pagina di facebook: “Diciamo che ha voluto iniziare col botto. Ci vediamo in tv. Forza papà, il TeamFach ha bisogno del suo capitano”. Nulla di grave ha poi aggiunto, “essendo un bergamasco ha la testa dura”. Il musicista si trova comunque ricoverato all’ospedale milanese di Niguarda dove viene trattenuto in osservazione. La nuova edizione del programma prenderà il via il prossimo 25 febbraio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori