SCISMA/ Torna a sorpresa la band che ha segnato gli anni 90: le date dei concerti

- La Redazione

Mancavano da quindici anni dalle scene e hanno sorpreso tutti quando, poche settimane fa hanno annunciato che si sarebbero riformati, il ritorno degli Scisma

scisma_gruppo_R439
Scisma a inizio carriera

Mancavano da quindici anni dalle scene e hanno sorpreso tutti quando, poche settimane fa hanno annunciato che si sarebbero riformati. Stiamo parlando degli Scisma, una delle più importanti e influenti band rock italiane nate negli anni ’90 dall’iniziativa di Paolo Benvegnù e Sara Mazo. Dopo aver realizzato due dischi imprescindibili come “Rosemary Plexiglas” e “Armstrong”, che hanno contribuito a ridisegnare le coordinate di questo genere musicale, sono usciti di scena. 

Adesso hanno annunciato il loro ritorno (vedremo se sarà definitivo o no) che è stato sancito dalla pubblicazione di “Mr. Newman” un mini cd di sei pezzi totalmente nuovi e dalla riedizione dei loro primi due album in vinile in una lussuoso cofanetto a tiratura limitata. 

Poche e selezionatissime le date dal vivo: dopo aver esordito questo sabato a Bologna, la band si esibirà a Brescia, città natale di quasi tutti i membri, il 16 e il 17 ottobre (data doppia, dopo il rapidissimo sold out della prima) e a Roma il 24 ottobre. 

Sul palco ci sarà la formazione originale composta da Paolo Benvegnù, Michela Manfroi, Sara Mazo, Giorgia Poli e Marco Tagliola. Il batterista Danilo Gatto è stato invece sostituito da Beppe Mondini, mentre il chitarrista Diego De Marco non sarà della partita. Sul palco, come anche sull’ultimo ep, il prezioso collaboratore Giovanni Ferrario. 

Scisma: 

16 e 17 ottobre Brescia, Latteria Molloy (sold out entrambe le date) 

24 ottobre Roma, Monk Club (biglietti disponibili su www.i-ticket.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori