SINEAD O’CONNOR/ Tentato suicidio? Su Facebook il messaggio: sono in overdose

- La Redazione

La cantante irlandese annuncia in diretta il suicidio ma poi risulta sana e salva. L’ennesimo caso da parte di una personalità mentalmente disturbata ecco di cosa si tratta

sinead_connor_r439
Immagine di archivio

Non è la prima volta che la cantante irlandese annuncia gesti eclatanti sui social network. Quest’ultima volta ha scritto sulla sua pagina facebook di aver assunto una dose di stupefacenti per procurarsi una overdose e morire. Le autorità irlandesi hanno poi comunicato che la cantante sta bene, è stata ricoverata e non è in pericolo di vita, senza far capire se la O’Connor abbia davvero assunto droghe in quantità tale da volersi davvero uccidere. Come detto infatti la cantante ha già annunciato gesti del genere in passato che poi non sono mai successi. Purtroppo Sinead O’Connor soffre di disturbi psichici praticamente da sempre, avendo confessato a inizio carriera di aver subito violenze fisiche da parte della madre quando era bambina. Il suo caso sembra quello tipico dei cosiddetti “attention seeker”, quelli che cercano continuamente di attirarel ‘attenzioe su di sé. Pochi mesi fa ad esempio aveva annunciato di essere stata derubata degli incassi dei suoi ultimi concerti da parte della sua manager, cosa che poi non si è mai capito se fosse vero. La rabbia e i disturbi mentali la portano a esprimere attacchi un po’ verso tutti. Nel caso in questione nel suo messaggio poi rimosso da facebook aveva scritto di aver subito una pesante operazione chirurgica di rimozione delle ovaie nei mesi scorsi e di essere stata abbandonata da tutti: “non c’è altro modo per ottenere rispetto” ha scritto, aggiungendo “finalmente vi siete liberati di me”. Accusava poi i suoi numerosi ex mariti di averle sottratto i figli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori