FOO FIGHTERS / Video, il concerto al Teatro Carisport di Cesena è un successo clamoroso: la vittoria di Fabio Zaffagnini (oggi, 4 novembre)

- La Redazione

Foo Fighters, concerto al Teatro Carisport di Cesena per la storica band americana di genere alternative rock ed hard rock. Info e scaletta dell’evento (oggi, martedì 3 novembre 2015).

foofighters-R439
Foo Fighters

Per lui deve essere stato un sogno dopo un progetto durato almeno due anni: per Fabio Zaffagnini il momento in cui ieri è stato chiamato sul palco a sorpresa durante il concerto dei Foo Fighters. Lui è l’artefice del Rockin’ 1000 come potete leggere qualche riga più sotto e soprattuto è colui che raccolto i fondi con la sua startup attravers un’opera di crowdfunding durata appunto due anni per portare 1000 personaggi amanti dei Foo a Cesena per invocare i beniamini ad un concerto extra proprio lì in Romagna. Successo clamoroso con i Foo che hanno accettato e con la gioia di Fabio che è salita alle stelle: tutta la Romagna gli è grata come del resto tutti i fan e come anche i cantanti rock stessi che hanno ringraziato ieri questa folla richiesta che è risultato davvero interessante tanto da accettarla immediatamente, a soli 4 mesi di distanza dal Rockin’ 1000. Guardate in questo tweet la faccia di Zaffagnini quando David Grohl lo chiama sul palco, un sogno che davvero si avvera.

Con il concerto è solo stato reso ufficiale, ma la leggenda era già avvenuta: con il super concerto di Cesena, i Foo Fighters ieri sera hanno regalato alla storia della musica italiana un precedente pazzesco dovuto solamente allo sforzo e all’inventiva dei “millini”, proprio loro sono il nuovo mito. I “millini” sono semplicemente quei 1000 pazzi e scatenati fan dei Foo che lo scorso 26 luglio hanno organizzato dopo un anno di crowfunding il Rockin’ 1000 dove si sono ritrovati a suonare e cantare all’unisono Learn To Fly per richiamare a Cesena i loro beniamini per un insperato concerto. Ma è arrivato e il mito dei millini è stato consacrato: ieri sul palco David Grohl, letteralmente estasiato a questa iniziativa tanto da acconsentire all’invito con tutta la banda, a metà concerto ha fatto salire sul palco Fabio Zaffagnini, il volto e l’ideatore di Rockin’ 1000, e gli ha fatto suonare Under Pressure dei Queen. Un momento di altissima unione tra il mito e il nuovo mito, tra I Foo e il loro fan che davvero sono letteralmente innamorati di questa band che ha stupito davvero tutti per la generosità e originalità: ecco il video con Fabio e i Foo Fighters durante Under Pressure.

Uno spettacolo oggettivamente quello che i circa tremila in delirio del Teatro Carisport di Cesena hanno visto ieri sera nel mitico concerto dei Foo Fighters, il più folle degli ultimi anni per come è stato organizzato: una richiesta, ormai passata alla storia, degli stessi fan che in 1000 si erano trovato lo scorso 26 luglio e che avevano intonato all’unisono Learn To FLy per invitare i loro idoli a Cesena per un concerto che sembrava insperato. E invece è avvenuto e solo 4 mesi dopo eccoli qui nella cittadina romagnola letteralmente pazza di questo straordinario gruppo rock. Potevamo quindi immaginare un inizio diverso da quello che è accaduto? No, esattamente: i Foo hanno deliziato subito, come fosse una sorta di ringraziamento originale, il pubblico con la loro Learn To Fly, scatenando il delirio dei 3mila in teatro. «Siete stati maledettamente folli e avete fatto una cosa rivoluzionaria: penso sia la prima volta che accade ad una band di essere chiamata in questo modo dai fan», introduce subito David Grohl durante le prime canzoni, chiudendo poi in maniera super ironica. «Fatelo con tutti! Con gli U2, i Rolling Stones, e se vi rispondono di no… mandateli a quel paese!»: inimitabile David.

Manca davvero poco all’inizio del concerto al Teatro Carisport di Cesena dei Foo Fighters. David Grohl e gli altri componenti della storica band a stelle e strisce hanno infatti deciso di accontentare i 1000 fan che lo scorso 28 luglio hanno intonato “Learn to fly” per invocare un grande concerto dei Foo Fighters proprio a Cesena, Il video dell’esibizione ha raggiunto circa 26 milioni di visualizzazioni, un numero imponente che ha convinto gli americani a fare questo regalo del tutto inaspettato. Ma quanti saranno a beneficiare dello show questa sera? Solo in 3.000! Vi state chiedendo quanto tempo hanno avuto per accaparrarsi i biglietti? Ve lo diciamo subito: solo 4 minuti, prima che subentrasse la scritta “tutto esaurito”!

Il giorno tanto atteso è finalmente arrivato, al Teatro Carisport di Cesena è infatti in programma il concerto dei Foo Fighters! Per chi non fosse a conoscenza delle ragioni che hanno portato il gruppo statunitense ad aprire il tour mondiale dalla Romagna basta parlare con Fabio e Federico, due dei 1000 musicisti che il 28 luglio hanno suonato “Learn to fly” al solo scopo di convincere David Grohl e compagnia cantante ad esibirsi per una sola volta a Cesena:”Non riusciamo ancora a crederci: è stata un’esperienza bellissima, indimenticabile, e il fatto che poi la band sia venuta effettivamente a Cesena ci lascia ancora a bocca aperta” hanno raccontato al “Ilfattoquotidiano.it“. I due musicisti parlano probabilmente a ragione di “primo concerto on demand della storia della musica“, e a rendere ancora più chiara la portata dell’impresa ci pensa Fabio Zaffagnini, project manager di Rockin’ 1000, che afferma come quello di stasera non sia il primo, ma il “quarto miracolo”: “Il primo è stato trasformare quella che era partita come un’idea romantica e un po’ folle in un evento senza precedenti. Poi siamo anche riusciti a convincere le persone a credere in noi, raccogliendo, tramite il crowdfunding, 40mila euro. A quel punto abbiamo reclutato i musicisti, riuscendo a farli suonare in maniera sincronizzata generando musica e non caos”.

Questa sera, martedì 3 novembre 2015, al Teatro Carisport di Cesena c’è in programma un evento esclusivo che ha catalizzato l’attenzione di tantissimi fans presenti in ogni parte d’Italia: il concerto del gruppo americano dei Foo Fighters. Un appuntamento che rientra nel tour mondiale che la rock band a stelle e strisce ha messo in essere nel corso di questo 2015. Una tappa che apre il tour europeo ed è il primo delle tre serate previste in Italia (le altre sono in programma il 13 novembre a Bologna ed il 14 a Torino). Il concerto ha raccolto il tutto esaurito con i 3 mila fortunati che sono riusciti nell’impresa di accaparrarsi i biglietti per assistere dal vivo alla performance dei propri beniamini. La band ha voluto tenere così fede ad una promessa fatta lo scorso 28 luglio agli organizzatori del Rockin 1000. Il concerto prenderà il via alle ore 21,30.

Questa sera si esibiscono al Teatro Carisport di Cesena i Foo Fighters proponendo al pubblico una scaletta composta dai seguenti brani: This Is a Call / Cumpleaños feliz Dave medley, Learn to Fly, Breakout, Arlandria, The Pretender, My Hero, I’ll Stick Around,In the Clear, Cold Day in the Sun, Big Me,Monkey Wrench, Congregation, Walk, Skin and Bones (acustica), Wheels (acustica), Times Like These (acustica), School’s Out (B-Stage – Alice Cooper cover), Ain’t Talkin’ ’bout Love (B-Stage – Van Halen cover), Miss You (B-Stage – The Rolling Stones cover), Stiff Competition (B-Stage – Cheap Trick cover), Under Pressure (B-Stage – Queen & David Bowie cover), All My Life, These Days, Outside, Best of You, Everlong.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori