ONE DIRECTION / News: ##WeAreAllLiam, il trend topic di questo sabato (oggi, 19 dicembre 2015)

- La Redazione

One Direction, news: svelato uno degli ultimi regali ricevuti da Zayn Malik dai componenti della band. Una statuetta in legno gigante di Tekken (oggi, sabato 19 dicembre 2015).

onedirection2015news
One Direction

Sabato annoiato per il fandom degli One Direction. La band inglese ha chiuso i battenti, per ora, ma presto potrebbe tornare in pista dopo un anno sabatico. Alcuni pensano che questa sia proprio il loro addio e non un momento di transizione e di pausa per loro che in questi ultimi anni sono rimasti sempre sotto i riflettori. Fatto sta che i fan non li hanno ancora abbandonati tanto che, anche oggi, sono in trend topic per un motivo o un altro. In particolare l’hashtag che si trova in cima oggi riguarda Liam ed è #WeAreAllLiam. Tutte lo cercano, lo troveranno o lo ritroveranno ancora in gruppo o da solista? Statemo a vedere.   L’addio di Zayn Malik dagli One Direction è stato senza dubbio uno dei fatti di maggior rilievo dell’ultimo periodo. Un distacco piuttosto doloroso per i tanti fans e probabilmente anche lo stesso Malik che nel corso di una recente intervista rilasciata alla rivista Fader Magazine in occasione della presentazione dell’anteprima del suo singolo Befour, ha parlato di un rapporto cordiale con i restanti componenti degli One Direction ed in particolar modo con Liam Payne, evidenziando con quest’ultimo continui contatti e la voglia di poter collaborare in un futuro abbastanza prossimo. Il vice direttore della rivista, Duncan Cooper, ha voluto raccontare una chicca sul conto di Malik ed in particolar di aver trovato nella villa di Malik una enorme statuetta di legno rappresentante il personaggio di Tekken, ossia un gioco della playstation di cui il cantante è un grande appassionato. Da quanto avrebbe raccontato lo stesso Malik si tratterebbe di uno degli ultimi regali ricevuti dagli altri componenti della band, consci di quanto la cosa piacesse al diretto interessato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori