ONE DIRECTION / News: la band a New York a Capodanno per il saluto ai fans (Oggi, 3 dicembre 2015)

- La Redazione

One Direction news: Harry Styles e Louis Tomlinson protagonisti di un folle gesto contro Zayn Malik, ecco la spiegazione di quello che è successo tra i tre cantanti.

onedirection2015news
One Direction

Prima della pausa che inizierà ufficialmente a marzo 2016, gli One Direction regaleranno le ultime emozioni ai fans. In particolare, i più fortunati saranno quelli che trascorreranno il Capodanno a New York. Nella Grande Mela, infatti, gli One Direction si esibiranno al Billboard Hollywood Party. Oltre ai quattro cantanti inglesi, sul palco di New York, la notte di Capodanno, si esibiranno anche Luke Bryan, Demi Lovato, Wiz Khalifa, Charlie Puth e Carrie Underwood. Quella di New York potrebbe essere l’ultima esibizione live della band inglese che potrebbe così salutare i propri fans prima di ritirarsi per un po’ dalle scene. Un appuntamento imperdibile, dunque, per le Directioner di tutto il mondo.

Ieri sera gli One Direction si sono esibiti al Triple Ho Show andato in scena San Jose. Il Sap Center era ovviamente gremito all’inverosimile e nella città californiana sono arrivate migliaia di fans ansiose di vedere i loro beniamini sul palco prima che si prendano la guadagnatissima pausa che li attende al termine della promozione del nuovo album Made in the AM. In questo video pubblicato su Youtube li ascoltiamo durante la performance del brano a cui è ispirato il titolo del disco, e cioè AM: i ragazzi hanno mandato in visibilio le loro seguaci e infatti le urla delle fans hanno spesso sovrastato le voci dei quattro cantanti. Clicca qui per vedere il video.

Harry Styles e Louis Tomlinson sono sempre più uniti nella battaglia contro Zayn Malik. I due cantanti degli One Direction, in uno degli ultimi concerti, hanno lanciato sul palco una foto del cantante anglo-pakistano prendendola a calci. Un gesto che ha sconvolto i fans della band inglese a cui, però, il sito Hollywoodlife ha dato una spiegazione. Harry Styles e Louis Tomlinson non hanno nulla contro Zayn Malik e il loro gesto è stato semplicemente uno scherzo. “Harry e Louis hanno pensato che fosse abbastanza divertente vedere il ritaglio della testa di Zayn sul palco. Hanno riso e non ci hanno poi pensato su troppo” – ha rivelato la fonte che poi ha aggiunto – “E’ stata una presa in giro involontaria quando Harry ha preso a calci la sua foto. Al contrario era felice che non fosse un telefono cellulare o qualcosa di duro che avrebbe potuto potenzialmente fargli del male. Non ci ha pensato più di tanto quando l’ha spinto giù dal palco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori