GRAZIA DI MICHELE E MAURO CORUZZI/ Chi è la coppia in gara a Sanremo 2015 con la canzone “Io sono una finestra”

Tra gli artisti in gara all’edizione 2015 del Festival di Sanremo ci sarà anche la coppia formata da Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi, che portano la canzone “Io sono una finestra”

10.02.2015 - La Redazione
Mauro_e_Grazia
Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi

Nell’edizione 2015 del Festival della Canzone Italiana che naturalmente si disputerà sullo storico palcoscenico del teatro dell’Ariston di Sanremo e che sarà presentato per la prima volta da Carlo Conti, vede tra i tanti cantanti in gara anche una coppia piuttosto inedita composta da Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi, che si presenta alla kermesse con il pezzo “Io sono una finestra”. Grazia Di Michele è una cantautrice nata a Roma il 9 ottobre 1955 che fin da giovanissima ha dimostrato di avere grande passione e voglia di emergere nel panorama musicale italiana come nel resto conferma il fatto che già negli anni Settanta hanno inizio le sue esibizioni nell’ambito di un trio composto esclusivamente da donne con il nome di Ape di vetro. Un gruppo che probabilmente sarà ricordato in maniera particolare da quanti sono dei fans di Antonello Venditti visto che divenne il gruppo di supporto ufficiale del noto cantante romano aprendo spesso e volentieri i suoi concerti negli anni Ottanta. Tuttavia la permanenza di Grazia Di Michele nel gruppo va avanti fino a che nel 1977 decide di intraprendere la strada da solista incominciando a esibirsi nell’ambito del programma Folkstudio che era un ottimo laboratorio per valutare nuovi talenti della musica italiana.

Il primo storico album pubblicato da Grazia Di Michele è datato 1978 con il titolo di Clichè. Nel corso degli anni Ottanta ci sono un paio di album di Grazia Di Michele che ottengono un certo riscontro da parte del pubblico e della critica come ad esempio Ragiona con cuore dell’anno 1983, Le ragazze di Gauguin del 1986 e L’amore è un pericolo del 1988 nel quale peraltro Grazia Di Michele mette in campo diverse collaborazioni con alcuni grandi artisti italiani molto in auge in quel momento. Nel 1990 prende parte per la prima volta al Festival di Sanremo con il pezzo Io e mio padre. Vi tornerà nel 1991 con Se io fossi un uomo e soprattutto nel 1993 dove si presenta in coppia con Rosanna Casale con la canzone Gli amore diversi, raggiungendo il terzo posto nella classifica finale. Nel 2001 pubblica l’album Naturale, mentre dal 2003 è costantemente la docente della categoria Canto del famoso talent show di Maria De Filippi, Amici, con il quale è ancora attualmente impegnata e il suo ultimo album è intitolato Giverny nell’anno 2012.

Mauro Coruzzi meglio conosciuto con il personaggio di Platinette è un artista italiano a 360 gradi nato a Langhirano il 4 novembre 1955. Mauro Coruzzi ha fatto quella che può essere senza dubbio definita gavetta in quanto è partito lavorando nell’ambito di un negozio di frutta per poi passare a collaborare come giornalista per diversi quotidiani locali della zona di Parma. 

La sua prima esperienza con il mondo della televisione ha inizio nel 1995 essendo spesso e volentieri tra gli ospiti del Maurizio Costanzo Show, mentre a partire dagli anni Duemila incomincia ad avere un ruolo attivo in diversi programmi nelle vesti di opinionista oppure presentatore come con Via Zanardi 33, Bisturi! Nessuno è perfetto, Buona Domenica, La Pupa e il Secchione, Amici di Maria De Filippi e tantissimi altri. A partire dagli ultimi anni Novanta incomincia a condurre diversi programmi radiofonici Caffè, thè, me, Station Night, Platinight e altri ancora. È stato protagonista anche di alcuni film come Caruso, zero in condotta di Francesco Nuti, Magnifica presenza di Ferzan Ozpetek, nonché di alcune clip musicali molto divertenti che lo vedono nei panni di cantante con grandi riscontri.

I commenti dei lettori