One Direction / News: “dolce” compagnia per la band in Giappone (Oggi, 1 Marzo 2015)

- La Redazione

One Direction: la band inglese potrebbe essere lasciata “libera” da Simon Cowell il loro papà. I ragazzi sceglieranno delle strade diverse da quelle di adesso? News, oggi 1 Marzo

Come tutti i ragazzi anche gli One Direction amano far baldoria tra un impegno e un altro e se ti trovi dall’altra parte del mondo con la giusta compagnia si potrebbero addirittura fare follie. Speriamo proprio che questo non sia il caso di Harry Styles e i suoi che a Tkyo hanno incontrato i 5 Seconds Of Summer, arrivati settimana scorsa in Giappone per il loro tour. Cosa avranno combinato i ragazzi in giro per i meandri di una città come Tokyo? Torneranno con qualche peccatuccio in più? Speriamo che le loro fidanzate non siano così gelose come si dice in giro…

Mentre le parole sulla loro possibile dipartita si sprecano da tutte le parti del mondo, gli One Direction si apprestano a conquistare l’Oriente partendo da oggi visto che sono stati protagonisti di un super concerto al Saitama Super Arena di Tokyo e domani ripeteranno lo show per gli altri fortunati fan giapponesi che si sono accaparrati i biglietti. Ecco una foto emblematica pubblicata da Harry Styles poche ore prima del concerto. Fa un pò impressione vero? Gli One Direction si saranno intimoriti dalle persone presenti e dalla location?

Ci risiamo. Anche oggi, anche in questo mese, non faremo altro che pensare e parlare di un possibile scioglimento degli One Direction. Anche oggi, infatti, c’è una novità a riguardo, una novità che arriva direttamente da Simon Cowell. Il 55enne papà degli One Direction ha fatto sapere che lascerà la boy band libera di percorrere strade diverse a patto che poi, ognuno dei ragazzi, tornino all’ovile e non si separino. E’ arrivato il momento per Harry Styles, Niall Horan, Zayn Malik, Liam Payne e Louis Tomlinson di lavorare su altri progetti per poi tornare sempre a casa? Srà l’inizio della fine?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori