ONE DIRECTION / Simon Cowell sta aiutando i membri della band a sviluppare le loro carriere da solisti

- La Redazione

One direction, news 15 marzo 2015. Con un video gli One Direction sono stati “virtualmente” presenti al Red Nose Day 2015 che si è tenuto a Londra: la band ha presentato il suo alter ego    

one-direction-bullismo-2
One Direction

Che Simon Cowell avesse incoraggiato i membri degli One Direction a restare insieme e contemporaneamente a lavorare sui loro progetti da solisti era già noto, ora però il giudice di X Factor starebbe lavorando attivamente con i ragazzi per sviluppare le loro carriere da solisti. Al Sun, Cowell ha dichiarato che tutti loreo dovrebbero fare altre cose oltre a quelle che fanno come gruppo: “Se vogliono lavorare con me, fare qualcosa per conto loro, dovrebbero essere liberi di farlo”. Cowell ha anche confermato di star lavorando con Louis Tomlinson su alcuni nuovi progetti e di fare altrettanto con gli altri membri della band: “Amo il fatto che Louis voglia fare qualcosa con me, ma io voglio lavorare anche con gli altri membri della band”.

Saper prendersi in giro è importante, anche per le superstar e soprattutto per una buona causa. Gli One Direction hanno capito in pieno il concetto e in occasione del Red Nose Day tenutosi a Londra, hanno registrato un simpatico video per presentare il loro alter ego: i No Direction. La band, che in questo momento si trova in Asia per l’On The Road Again Tour 2015, ha voluto comunque essere presente a un evento così importante attraverso un filmato. Harry Styles, Niall Horan, Liam Payne, Louis Tomlinson e Zayn Malik hanno quindi introdotto “virtualmente” la propria cover band, che si esibita durante la serata di beneficenza cantando una delle canzoni più amate del gruppo, “Best song ever”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori