MIKA / Concerto all’Arena della Regina di Cattolica. Info e scaletta. La pioggia rovinerà lo spettacolo? (oggi, sabato 25 luglio)

- La Redazione

Mika, concerto all’Arena della Regina di Cattolica nell’ambito del Tour 2015 del cantante britannico. L’inizio del concerto è fissato per le 21,15. Info e scaletta (oggi, sabato 25 luglio).

mika
Mika

Il giudice di X Factor, Mika, torna ad esibirsi in concerto, questa sera, all’Arena della Regina a Cattolica. C’è grande attesa tra i fans per l’inizio dello spettacolo che, però, potrebbe essere rovinato dalla pioggia. Sulla città romagnola, infatti, sta cominciando a tuonare come scrive un follower su Twitter. “Pare normale che debba tuonare l’unico giorno in cui io ho un concerto!”. I fans stanno già cominciando a fare tutti gli scongiuri del caso. Servirà a qualcosa?

Questa sera, sabato 25 luglio, l’Arena della Regina di Cattolica sarà teatro del concerto del cantante britannico di origini libanesi Mika, per un evento che rientra nelle date italiana del tour 2015. Sono attesi tantissimi fans nella struttura ubicata nei pressi di Piazza della Repubblica, per uno spettacolo che si preannuncia davvero esclusivo con Mika pronto a deliziare il proprio pubblico con tutti i successi che hanno costellato la propria fortunata carriera insieme a tutti i pezzi del suo ultimo lavoro discografico intitolato No Place in Heaven, prodotto dalla Universal Music Italy. Tanti i pezzi che verranno proposti tra cui i vari Grace Kelly, Relax (Take it Easy) Happy Ending e tanti altri ancora. L’appuntamento è per questa sera a partire dalle ore 21,15 con l’organizzazione che raccomanda di recarsi presso la struttura con un certo anticipo per garantire un deflusso del traffico.

Mika questa sera sarà protagonista a Cattolica di un atteso concerto. Questa la scaletta dei brani che saranno eseguiti: Toy Boy, Popular Song, Grace Kelly, Blue Eyes, Talk About You, Big Girl, Elle Me Dit, Underwater, Relax, Origin Of Love, Billy Brown, Good Guys, Boum Boum Boum, Happy Ending, Last Party, Love Today, We Are Golden, Lollipop.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori