SOSIA DI JUSTIN BIEBER/ E’ morto Tobias Strebel, aveva speso 100mila dollari per assomigliargli: la droga tra le possibili cause del decesso

- La Redazione

E’ stato trovato morto in un motel il sosia di Justin Bieber, Tobias Strebel, che si era sottoposto a svariati interventi chirurgici per cercare di assomigliargli

bieber_r439
Justin Bieber

Potrebbe essere la droga ad aver ucciso Tobias Strebel, noto anche come Toby Sheldon, il sosia di Justin Bieber. Il 35enne che aveva speso 100mila dollari per assomigliargli è stato trovato morto in motel. La polizia sta indagando sul tragico epilogo e tra le cause del decesso potrebbe esserci un overdose. Secondo quanto riportato da TMZ le autorità incaricate delle indagini avrebbero infatti trovato della droga nella stanza del motel dov’è stato rinvenuto il corpo di Tobias. Il medico legale ha già probabilmente effettuato una prima autopsia del corpo ma le cause della morte non sono ancora state rivelate.

E’ stato trovato morto il sosia di Justin Bieber, Tobias Strebel, in un motel nei dintorni di Los Angeles. Giornata convulsa questa per Justin Bieber e i suoi fans che dovranno dividersi tra gioia e dolore. Tutti sono in attesa della fine del conto alla rovescia e dell’arrivo di What do you mean e proprio alla vigilia dell’uscita del nuovo singolo. Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato della scomaparsa di Strebel e qualche ora fa è arrivata la conferma che la Polizia ha trovato il suo corpo privo di vita in un motel. Il giovane era scomparso il 18 Agosto scorso in California e proprio ieri il 35enne è stato ritrovato morto. Poco chiare, al momento, le cause della sua morte. Strebel era diventato famoso dopo aver speso 100mila dollari in chirurgia plastica per diventare come il suo idolo, da cui era letteralmente ossessionato. In un programma dell’emittente televisiva E!, Strebel aveva confessato che la sua ossessione per Bieber era nata quasi spontaneamente: “Quel che mi ha portato a lui è stato l’intero pacchetto. Le guance piene, le tempie, gli occhi così grandi e luminosi, le labbra piene e polpose, il fisico spaziale. Lui è straordinariamente bello”. E’ stata proprio la sua ossessione a condurlo verso la morte? La polizia sta indagando e presto forse avremo una risposta a questo quesito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori