Classifica dischi più venduti e download / Italia, The Kolors in vetta, poi J-Ax e Jovanotti. Le posizioni della settimana 21-27 Agosto 2015

- La Redazione

La classifica della settimana, dal 21 agosto al 27 agosto 2015 presenta pochissime novità. Al primo posto troviamo i The Kolors, seguiti da J-Ax e Jovanotti. Vediamo la classifica.

TheKolors1
The kolors

Classifica dei dischi più venduti e download della settimana (21 Agosto – 27 Agosto 2015)  –La classifica settimanale della FIMI (Federazione Industria Musica Italiana) degli album più venduti sia del prodotto fisico che delle singole tracce tramite il canale dell’online, presenta pochissime novità rispetto alla precedente settimana. Il primo posto è sempre ad appannaggio del gruppo dei The Kolors. La band vincitrice dell’ultima edizione del talent di Maria De Filippi, Amici, con il proprio album intitolato Out continua a mantenere il primato. L’album è stato edito dall’etichetta Baraonda Edizioni Musicali.

Sale al secondo posto il rapper milanese J-Ax con l’album Il bello d’esser brutti, edito dalla discografica Sony con etichetta Newtopia. Per J-Ax sono 29 le settimane di presenza nella classifica. Scende al terzo posto Lorenzo Jovanotti con l’album Lorenzo 2015 CC. dell’etichetta musicale Universal ed edito dalla Universal Music. Con questa sono 25 le settimane di presenza nella classifica. Al quarto posto c’è l’album Giro del mondo del rocker emiliano Luciano Ligabue, edito sotto etichetta Zoo Aperto e con la casa WMI. Per Ligabue c’è stato il miglioramento di una posizione rispetto alla scorsa settimana.

Al quinto posto troviamo l’album TZN – The Best of Tiziano Ferro ovviamente del cantante romano Tiziano Ferro che rispetto alla precedente settimana arretra di una posizione. Si conferma sesto Marco Mengoni con l’album Parole in circolo come del resto succede allo strabiliante Trio Il Volo con l’album Sanremo Grande Amore edito dalla Sony sotto l’etichetta Columbia.

Mantiene l’ottavo posto Eros Ramazzotti con il suo ultimo lavoro discografico edito dalla Universal Music ed intitolato Perfetto mentre risale al nono posto il rocker emiliano Vasco Rossi con l’album sempre edito dalla Universal Music ma sotto l’etichetta Capitol, Sono innocente, da ben 41 settimane in classifica. Chiude la top ten Mario Biondi con l’album Beyond, guadagnando un posto rispetto alla scorsa settimana. Balzo di ben due posizioni per i Moda che con l’album Modà 2004 – 2014 L’originale è undicesimo in classifica davanti ai Muse che con l’album Drones guadagnano ben sei posizioni (erano 18esimi).

Tredicesimo posto per Mika con No Place in Heaven, palesando un balzo di quattro posti mentre il rapper romano Briga ne guadagna con Never Again due di posti. Fedez con Pop-Hoolista è quindicesimo restando stabile in classifica mentre Max Pezzali con Astronave Max sale dal ventesimo al sedicesimo posto. Gue Pequeno con l’album Vero perde ben cinque posizioni scivolando al 17esimo posto mentre Enrique Iglesias con l’album Uno ne guadagna tre stabilizzandosi al 18esimo posto.Lorenzo Fragola con il suo 1995 è 19esimo guadagnando 3 posti mentre è Gianna Nannini a chiudere la top 20 con Hitalia con cui risale dal precedente 25esimo posto. Top Digital (Download e streaming)

Questa invece la classifica delle dieci canzoni più vendute in download e streaming. Al primo posto si conferma il pezzo Roma Bangkok di Baby K feat Giusy Ferreri, lo stesso vale per il secondo posto di Nick Jam ed Enrique Iglesias con El Perdon ed il terzo del singolo Maria Salvador del rapper J-Ax. Fuori dal podio conferma rispetto alla scorsa settimana anche per Alvaro Soler con El Mismo Sol, quinto Major Lazer feat Dj Snake & MO con Lean On. Sesto posto per Lorenzo Fragola con il singolo intitolato #Fuori c’è il sole mentre è settimo Omi con Cheerleader mentre Jovanotti è ottavo con L’estate addosso. Nono posto per Madcon feat Ray Dalton con la canzone Don’t worry ed infine decimo posto per Avicii con la canzone Waiting for love. Da sottolineare come l’unica variazione rispetto alla scorsa settimana riguarda Don’t Worry che perde un posto scivolando al nono a vantaggio di L’estate addosso che dal nono sale all’ottavo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori