Calendario Concerti / Elisa, Marco Mengoni, Opeth e molti altri (dal 14 al 20 novembre 2016)

- La Redazione

Calendario concerti, questa settimana, dal 7 al 14 novembre 2016, sono in programma molti appuntamenti con la grande musica: Elisa, Marco Mengoni, gli Opeth e molti altri

marco_mengoni_laPresse_R439
Marco Mengoni (Foto: Lapresse)

La settimana che va dal 14 al 20 novembre 2016 si preannuncia essere ricca di concerti, con artisti nazionali ed internazionali pronti ad infiammare palazzetti e teatri di tutta Italia. L’apertura non può che essere delle migliori: artisti leggendari e nuove leve, per accontentare ogni gusto. Da Elisa e i King Crimson, entrambi a Torino, fino agli Opeth a Milano e i Pooh a Padova, sarà difficile trovare un altro lunedì con proposte così valide. Martedì 15, invece, Elisa porterà il suo tour a Genova. I King Crimson andranno ancora di scena a Torino, così come i Pooh a Padova, mentre a Milano ci sarà l’attesissimo concerto dei PlaceboMarco Mengoni infiammerà Milano mercoledì 16, mentre i Pooh terranno il loro terzo e ultimo concerto a Padova. 
Giovedì 17 sarà ancora all’insegna di Marco Mengoni a Milano, anche se il capoluogo lombardo è pronto ad ospitare il concerto di una delle nuove rivelazione della musica italiana: i Thegiornalisti.

Il weekend si aprirà invece con i Modà a Padova e i Pooh a Firenze, mentre nel sud Italia andranno in scena Noemi a Modugno (BA) e il trio Cammariere, Paoli e Rea a Cosenza. Sabato 20 saranno in scena Elisa e gli Europe a Roma, mentre a Casalecchio di Reno (BO) fa il suo ritorno nel belpaese Justin Bieber. I Pooh andranno ancora in scena a Firenze, così come i Modà lo saranno a Padova. Mengoni, invece, porterà il suo tour a Conegliano (TV). La settimana si chiude con le doppiette di Elisa al Palalottomatica di Roma e di Bieber all’Unipol Arena. Gli Europe saliranno a Milano mentre Avitabile sarà in scena nella capitale, all’Auditorium Parco della Musica. Marco Mengoni concluderà la sua settimana con un concerto a Rimini. 

Elisa a Torino (14/11), Genova (15/11), Roma (19-20/11). L’artista italiana è in tour per promuovere il suo ultimo lavoro “On”, uscito lo scorso 26 marzo. Dall’11 novembre al 7 dicembre, toccando diverse città da nord a sud, la Toffoli porterà on stage i suoi più grandi successi e alcuni brani dell’ultimo album. Nella data di Firenze dell’11 novembre Elisa ha omaggiato il compianto Leonard Cohen, chissà che non possa tributarlo in tutte le successive date. King Crimson a Torino (14-15/11). La band guidata da Robert Fripp è tornata in Italia, accompagnata da sold-out e scalette pazzesche. La band inglese non si limita di certo a tributare il proprio passato, dimostrando di avere ancora molto da dire e mettendo insieme sul palco mostri sacri della musica internazionale come lo stesso Fripp e Tony Levin su tutti. I concerti della progressive band a Torino sono imperdibili: speriamo che non ci mettano troppo tempo a tornare nel belpaese. 

Opeth a Milano (14/11). Il concerto della band svedese non è rivolto a tutti. Anzi, probabilmente è destinato ad un pubblico di nicchia. Tuttavia è impossibile non citarlo tra i grandi appuntamenti di questo novembre. Il gruppo è in gran forma, poco più di un mese fa è stato pubblicato il nuovo lavoro “Sorceress” che ha avuto un debutto fantastico in Germania: numero 1 e tutti a casa, mentre nel nostro paese ha ottenuto un più che positivo dodicesimo posto. Pooh a Padova (14-15-16/11) e Firenze (18-19/11). Continua il tour d’addio dei Pooh. Un pezzo di storia della musica italiana si congeda dalle platee con uno show incredibile, nel segno della tanto agognata reunion, dalla durata di oltre tre ore e che porta sul palco mezzo secolo di hit. 

Placebo a Milano (15/11). La band britannica festeggia il ventesimo anniversario approdando al Mediolanum Forum. Negli anni sono stati capaci di pubblicare album di grande qualità e le grandi fette di pubblico conquistato ne sono una testimonianza. Lo spettacolo del gruppo guidato da Brian Molko ha l’incredibile attitudine di rivelarsi come un evento indimenticabile e la tappa milanese non intende essere da meno. 

Marco Mengoni a Milano (16-17/11), Conegliano (19/11) e Rimini (20/11). Negli ultimi giorni il cantante è salito agli onori della cronaca per aspetti diversi da quelli musicali. Il ciclone che ha coinvolto Live Nation Italia, accusata di favorire il fenomeno del bagarinaggio, ha visto una netta presa di posizione anche da parte dello stesso Mengoni e del suo managament. Thegiornalisti a Milano (17/11). La band rivelazione degli ultimi tempi presenterà i brani dell’ultimo lavoro “Completamente Sold Out”. L’Alcatraz si prepara al tutto esaurito. Non ci sono dubbi: questa band merita ogni tipo di supporto. Modà a Padova (18-19/11). Il gruppo milanese continua il tour in supporto di “Passione Maledetta”, che ha recentemente conquistato il titolo di disco di platino. Gli spettacoli della band sono caratterizzati da palchi e scenografie mozzafiato, per un’esperienza visiva al pari di quella sonora. 

Europe a Roma (19/11) e Milano (20/11). La band svedese torna in Italia per due concerti. I tempi di “The Final Countdown” sono passati, le location sono più piccole (il duro mondo della musica) ma gli spettacoli sono sempre di altissimo livello. Tutti i successi della band in due serate che si preannunciano essere incredibili. Justin Bieber (19-20/11). Probabilmente uno degli artisti che ha raccolto tanti “haters” quanti fan, tuttavia è innegabile il successo che sta raccogliendo in tutto il mondo. Due sold-out all’Unipol Arena di Casalecchio sul Reno (BO), tra hit passate e recenti, pronto a far urlare ragazzine (e non solo) di tutta Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori