One Direction / Liam Payne è stato l’unico ad andare al funerale della madre di Louis Tomlinson? (oggi, 29 dicembre 2016)

- La Redazione

One Direction, Liam Payne è stato l’unico ad andare al funerale della madre di Louis Tomlinson? Dov’erano Harry Stiles e Niall Horan? (oggi, 29 dicembre 2016)  

one-direction-fans-create-ways-to-keep-up-with-1ds-philanthropy-011
One Direction

La mamma di Louis Tomlinson, uno dei cantanti più in vista degli One Direction, è purtroppo morta in seguito a una lunga battaglia con la leucemia. Secondo quanto riporta il The Sun, i funerali della mamma di Louis Tomlinson si sono svolti la settimana scorsa in forma molto privata, tanto che sarebbe stata presente addirittura una larga parte di uomini della sicurezza per permettere alla famiglia del cantante degli One Direction di eseguire in pace le esequie. Sempre secondo quanto riporta il The Sun, l’unico membro presente degli One Direction al funerale della madre di Louis era Liam Payne, che adesso aspetta un bambino con la compagna Cheryl Cole, di dieci anni più grande di lui. Come mai gli altri membri degli One Direction non sono venuti? Probabilmente a causa dei loro impegni di lavoro, che li tengono in giro per il mondo nella maggior parte dei giorni.

Probabilmente Harry Stiles e Niall Horan non sono andati al funerale della mamma di Louis Tomlinson a causa dei loro impegni di lavoro. Nonostante tutto però, i membri degli One Direction sono stati vicini e presenti per il loro amico, organizzando per lui una festa a sorpresa insieme alla ragazza Danielle Campbell (star di The Originals) e cercando di tenergli su il morale. Davvero una bella combriccola, che le fan sperano si riunisca presto anche per tornare a suonare insieme. Nonostante le varie dichiarazioni fatte dai membri della band, non si hanno ancora conferme ufficiali riguardo una possibile data per la loro reunion: probabilmente continueranno a portare avanti i loro progetti come attori e come solisti prima di dare vita ancora una volta agli One Direction ma, adesso, è tempo di crescere e cercare di costruire qualcos’altro a livello professionale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori