Analisi/ Testo di “Rinascerai”, canzone di Michael Leonardi al Festival di Sanremo 2016

- La Redazione

Di famiglia italiana ma nato in Australia, Michael Leonardi è stato definito da qualcuno l’erede del trio di tenori Il Volo, ecco l’analisi del testo della canzone che presenterà a Sanremo

michael-leonardi_R439
Michael Leonardi

Nato da genitori italiani a Sydney, Michael Leonardi è uno degli otto giovani che quest’anno saliranno sul palco del Festival di Sanremo 2016. . Senza alcun dubbio, si tratta di un artista molto talentuoso. La sua voce, infatti, è calda, profonda e coinvolgente. Il testo del brano che presenta in concorso, Rinascerai, è toccante e non farà alcuna difficoltà ad emozionare sin dal primo ascolto. Si tratta di una ballata in perfetto stile pop che arriva dritto al cuore e lo fa con parole semplici e senza ricorrere ad alcun genere di artificio testuale. Anzi, Michael Leonardi – interprete nonché autore del testo – pare abbia deciso di utilizzare un linguaggio comune in modo tale da donare al testo immediatezza e, soprattutto, freschezza. “Io ti canto, ti sogno, fuori il mondo si stringe a noi”: è questo il passaggio più potente della canzone. Il ritornello è facile da memorizzare e nel testo viene ripetuto per ben tre volte.

È un inno alla speranza che, di sicuro, riuscirà a convincere il pubblico: “Questa notte ho fermato nella mente l’immagine di te Nel mio cuore giardino ti ho accolto, ho cura di te I tuoi passi sulla strada chiedono perché Resto al freddo al buio della notte, vulnerabile Io ti canto, ti sogno, fuori il mondo si stringe a noi Alza gli occhi al sole, rinascerai Io ti canto, ti sogno tutto il mondo si stringe a noi Alza il viso al sole, rinascerai”: Come si capisce un grande impeto motivo, e un piccolo inno alla bellezza che si riscontra nella positività di un incontro: “E’ da te che ho imparato a ricercare radici libere” aggiunge, sottolineando che in un rapporto di coppia solo se si è aperti a ricevere si ottengono risultati positivi: “Fotosintesi perfetta sei forte, fragile Io ti canto, ti sogno, tutto il mondo si stringe a noi Alza gli occhi al sole, rinascerai Io ti canto, ti sogno l’universo si stringe a noi Alza il viso al sole, rinascerai E non potrai mai più cadere, respira forte e splenderai Tu splenderai Io ti canto, ti sogno, tutto il mondo si stringe a noi”. È chiaro che il testo è dedicato a quella donna a cui Leonardi vuole tendere la mano per aiutarla ad uscire da un momento molto complesso della sua vita. Probabilmente, a differenza del testo, il video non è molto immediato anche se riesce ad esprimere alla perfezione il significato profondo del pezzo.

Una cosa è certa: la rosa bianca che compare in alcune scene del video è un elemento molto importante. La rinascita di cui parla Michael Leonardi, infatti, è ben rappresentata da quel fiore così puro e delicato. Il testo di Leonardi è quanto mai attuale. L’inquietudine di vivere, infatti, è molto più comune di quanto si possa immaginare. Inoltre, pur essendo protagonisti del video due giovani ragazzi, Rinascerai ben si adatta ad ogni genere di pubblico. Il messaggio di speranza di Leonardi, infatti, non ha età e riesce ad andare al di là di ogni barriera. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori