ONE DIRECTION / News: un anno fa l’inizio dell’On the road again tour, le fans lo ricordano così. Foto (oggi, domenica 7 febbraio 2016)

- La Redazione

One Direction, news: secondo alcune indiscrezioni rimbalzate nelle ultime ore, alla base della pausa della band ci sarebbero problemi economici (oggi, domenica 7 febbraio 2016).

onedirection2015news
One Direction

Partiva esattamente un anno fa, il 7 febbraio 2016, l’On the road again tour degli One Direction, l’ultimo con Zayn Malik, che lasciò la band dopo il concerto del 25 marzo ad Hong Kong. Partito da Sidney in Australia, il tour portò la band in tutto il mondo concludendosi il 31 ottobre a Sheffield nel Regno Unito. Oggi i fans hanno deciso di ricordarlo con un hashtag, #OneYearSinceOTRA, che stamane era tra i trend topic di Twitter. Tra i momenti più indimenticabili, va sicuramente ricordata la rovinosa caduta di Harry Styles, famoso per i suoi continui scivoloni sul palco: clicca qui per vedere le immagini.

Gli One Direction hanno smentito più volte che la pausa che si stanno prendendo come gruppo dopo l’On the road again tour e la pubblicazione dell’album Made in the AM sia a lungo termine. I rumors sulla loro separazione definitva però continuano a circolare, terrorizzando le fans sparse in tutto il mondo. Tali voci sembrerebbero confermate anche dalla biografia della band presente su Spotify, che sembra proprio dare gli One Direction “per spacciati”, come se la rottura della band fosse ormai certa e parte della loro storia: “Nonostante gli annunci che parlano di una breve pausa, la separazione è diventata ufficiale nel 2016, quando i quattro membri rimanenti hanno deciso di concentrarsi sui propri interessi personali, come cantare, produrre, recitare e, nel caso di Tomlinson, diventare padree”. Clicca qui per leggere la biografia originale degli One Direction su Spotify.

Gli One Direction si stanno godendo un periodo di meritate vacanze che tuttavia secondo alcune notizie rimbalzate sul web nelle ultime ore nasconderebbero dei problemi piuttosto seri. Dunque il motivo della pausa non sarebbe l’eccessiva stanchezza mentale e fisica accumulata in cinque anni di continuativo lavoro bensì di natura economica. Secondo un noto tabloid inglese, Inquisitr, nel corso del 2015 gli One Direction avrebbero raccolto un profitto per complessivi 130 milioni di dollari. Un dato che tuttavia non sembra essere corrispondente alla realtà bensì riferito all’anno 2014 mentre nel 205 gli introiti sarebbero stati di 75 milioni per un ammanco di circa 55 milioni. Insomma, il dato potrebbe essere stato valutato come un campanello d’allarme sull’appeal degli One Direction che potrebbe essere in calo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori