FABRIZIO MORO/ Il volto di Amici sul palco romano (Concerto del Primo Maggio 2016)

- La Redazione

Fabrizio Moro, il cantante nato a San Basilio negli ultimi mesi ha fatto parlare molto di lui sostituendo Francesco Sarcina ad Amici di Maria De Filippi (Concerto del Primo Maggio 2016)

radioitalia_concerto_r439
Concerto

Tra i protagonisti del Concertone del Primo Maggio c’è anche Fabrizio Moro. Il cantante torna quindi nella sua Roma per la kermesse che da moltissimi anni riempie nel giorno della festa dei lavoratori Piazza San Giovanni. Il cantante ha di recente fatto un concerto nella capitale, il 28 aprile era infatti al Palalottomatica dove ha ottenuto un grande successo. Su Instagram ha voluto celebrare proprio l’evento pubblicando una foto che lo ritrae sul palco e che vede davanti a lui i tantissimi fan arrivati per intonare le parole delle sue canzoni. Nei commenti ha scritto: “Grazie. Non trovo altre parole per descrivere tutto ciò. Vi voglio bene. Fab”, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower.

Tra i diversi artisti che prenderanno parte al Concertone del Primo Maggio 2016, viene segnalata la presenza anche di Fabrizio Moro. Il cantautore romano si esibirà nella sua città insieme a tanti altri colleghi, in occasione della nota festività e in ricordo di coloro che sono caduti mentre esercitavano le proprie professioni. Nel corso degli ultimi mesi, Fabrizio Moro è stato senza ombra di dubbio uno degli artisti italiani dei quali si è parlato di più. Nello scorso mese di settembre, il cantante è stato assunto come nuovo giudice di Amici, sostituendo il collega ed ex leader de Le Vibrazioni Francesco Sarcina. Moro si è così cimentato in un’esperienza tutta nuova sotto la supervisione della storica conduttrice Maria De Filippi, esprimendo giudizi arguti e a volte molto severi nei confronti dei concorrenti del talent show di Canale 5. Solo pochi giorni fa, Fabrizio ha presentato il suo ultimo singolo Sono anni che ti aspetto. Si tratta di un pezzo molto intimista che ha già raccolto il favore del pubblico. Inoltre, nella giornata del 28 aprile, ha dato vita ad un’anteprima live al Palalottomatica di Roma, trascinando il pubblico con i suoi brani a metà strada tra il pop-rock e la musica leggera.

Oggi al Concertone del Primo Maggio ci sarà anche Fabrizio Moro. Nato nel quartiere romano di San Basilio il 9 aprile del 1975, Fabrizio Mobrici alias Moro inizia a suonare la chitarra fin da adolescente. La sua passione per la musica si concretizza nel 1996 con il primo singolo Per tutta un’altra destinazione. Quattro anni dopo, il cantautore prende parte al Festival di Sanremo nella sezione riservata ai Giovani con Un giorno senza fine. Dopo essersi fatto conoscere anche nel Sud America, Fabrizio torna ancora una volta nella kermesse sanremese, sempre nella categoria Giovani. Vince grazie al brano Pensa, dedicato alle vittime della mafia, e conquista anche il Premio della Critica intitolato a Mia Martini. Ritorna nell’anno successivo con Eppure mi hai cambiato la vita e si piazza al terzo posto tra i Campioni. Nel 2010 vive la sua quarta esperienza sanremese con Non è una canzone tra gli artisti. È anche un apprezzato autore di canzoni e ha collaborato, tra gli altri, con Noemi, Valerio Scanu e gli Stadio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori