PRINCE / Ha un figlio? Carlin Q Williams non è l’erede del principe (oggi, 23 giugno 2016)

- La Redazione

Il figlio di Prince, Carlin Williams: il trentanovenne potrebbe essere davvero l’erede diretto del famoso cantante che lascia dopo la sua morte un vero e proprio impero economico.

prince_r439
Immagine di archivio

Carlin Q Williams non è il figlio di Prince. I risultati del test del dna escludono un legame tra il 39enne e l’artista deceduto lo scorso aprile. Questo significa che Carlin Williams non erediterà la fortuna lasciata da Prince. A diffondere in esclusiva i risultati del test del Dna è Tmz citando fonti anonime. Williams ha sostenuto che la madre ha avuto rapporti intimi non protetti con Prince a Kansas City, Missouri, albergo nel 1976. La madre di Williams, Marsha Henson, ha detto di non credere che i risultati del DNA mostrano che quanto affermato da lei e dal figlio sia falso. Seconda la legge del Minnesota, la fortuna di Prince sarà eredita dalla sorella del principe, Tyka Nelson, dai molti fratellastri, e da un possibile nipote e pronipote.

Judith Hill è stata la cantante preferita di Prince. L’artista era a bordo dell’aereo che stava riportando la star internazionale a Minneapolis dopo un concerto tenuto ad Atlanta. Proprio a bordo di quel volo, Prince si sentì male e a pochi mesi dal decesso del cantante, Judith Hill ha deciso di raccontare quei momenti terribili vissuti al suo fianco. “I suoi occhi si sono immobilizzati, poi si è come addormentato”, ha raccontato al New York Times. La star di Minneapolis si salvò grazie a una iniezione di Narcan, un farmaco salvavita. Judith Hill ha poi aggiunto: “Stavamo cenando con pasta e verdure e chiacchierando di musica” – rivela la Hill che poi spiega così successo dopo il malore e l’atterraggio immediato – “Il tempo di arrivare in ospedale e Prince aveva già ripreso conoscenza. Mi sentii sollevata perché pensai fosse morto”. Prince, scomparso lo scorso 21 aprile, torna ancora protagonista della cronaca. Dopo le rivelazioni di Judith Hill, infatti, c’è anche la possibilità che venga fuori un figlio segreto di Prince.

Se Carlin Q Williams fosse davvero il figlio di Prince tale concepimento non potrebbe che essere archiviato nella categoria “errori di gioventù”. L’incontro tra l’artita e Marsha Henson, la madre del 39enne, sarebbe infatti avvenuto quando il cantante di Purple Rain aveva solo 17/18 anni e la gravidanza sarebbe stata del tutto casuale. La donna ha infatti affermato di aver bevuto del vino con Prince nella lobby di un hotel a Kansas City per poi prendere una stanza in un altro hotel. Non avendo avuto rapporti sessuali con altri uomini prima di accorgersi di essere incinta, Marsha è fermamente convinta che Carlin sia proprio il figlio di Prince.

Di professione farebbe il rapper, ma Carlin Q. Williams continua ad entrare ed uscire di prigione. A maggio scorso colui che afferma di essere l’unico figlio di Prince si trovava in una cella di massima sicurezza per il possesso di una pistola in un’auto rubata. Ma la carriera criminale del 39enne pronto a reclamare l’enorme eredità dell’artista comprende anche lo spaccio di crack e diversi casi di violenza contro le donne, compreso l’aver attaccato una donna con una piastra per capelli rovente e aver prima rapoto e poi rincorso la fidanzata per strada minacciandola di morte con un coltello. Il Dailymail.co.uk ha pubblicato la “collezione” di foto segnaletiche di Carlin, affiancandole anche a quelle del presunto padre: se il dna desse esito positivo Williams potrebbe ereditare addirittura 500milioni di dollari. Clicca qui per vedere gli scatti.

Mentre sul web ci si chiede se Carlin Q Williams sia figlio di Prince, alla Milano Fashion Week Donatella Versace ha omaggiato il grande artista e amico scomparso due mesi fa. La stilista italiana ha dedicato a Prince la sfilata maschile di Versace della collezione per la prossima primavera-estate. I modelli hanno sfilato sulla passerella accompagnati dalle note di 11 canzoni inedite che il cantante aveva inviato alla stilista “Prince mi ha mandato la colonna sonora per la sfilata 5 mesi fa, eravamo amici da più di 20 anni, la prima musica che scrisse per noi fu la colonna sonora per una sfilata di alta moda di Gianni nel 1995”, ha detto Donatella Versace nel backstage dell’evento come riportato da TgCom24. A fine sfilata Donatella è apparsa in passerella con un “look Prince”:  completo pantalone viola e camicia nera con polsini e collo in pizzo.

Ancora non ci siamo lasciati alle spalle la scomparsa di Prince che già si parla dell’enorme eredità che ha lasciato dopo la sua dipartita. A rivendicarla c’è Carlin D.Williams che tramite il suo avvocato Patrick Cousins afferma come potrebbe essere davvero lui l’unico erede del grandissimo artista che ha lasciato dietro di sé davvero un impero. A dimostrare la parentela, secondo Radaronline.com, ci saranno le parole della madre dell’uomo che afferma di aver avuto un incontro con il cantante nel 1976 in un hotel. 

Carlin Williams ha treantanove anni ed è un rapper anche se il suo recente passato non è dei più luminosi. L’uomo infatti è stato arrestato di recente, appena quattro anni fa, per la detenzione illegale di un’arma da fuoco. In più era stato beccato a guidare una macchina rubata che ha lasciato tutti senza parole. Il test del Dna però potrebbe davvero dare delle risposte su una questione che si fa sempre più spinosa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori