Valerio Scanu / Il cantante accusa Maria De Filippi: tagliato fuori dal Coca Cola Summer Festival, i fans si dividono (oggi, 23 giugno 2016)

- La Redazione

Valerio Scanu accusa Maria De Filippi per essere stato tagliato fuori dal Coca Cola Summer Festival: “Dice di volermi bene ma non mi ha mai aiutato dopo Amici, questo sistema cadrà”

valerioscanu-sanremo
Valerio Scanu

Valerio Scanu continua ad attaccare Maria De Filippi, rea di averlo fatto fuori dal Coca Cola Summer Festival 2016. Il cantante sardo, infatti, non parteciperà a nessuna serata in programma dal 23 al 26 giugno in Piazza del Popolo a Roma. Il durissimo sfogo che Valerio Scanu ha affidato a Facebook ha, tuttavia, diviso i fans. Da una parte ci sono coloro che accusano il cantante sardo di aver preferito la Rai a Mediaset nei mesi scorsi e, dall’altra, ci sono quelli che difendono sempre a comunque Scanu. L’accusa è quella di aver preferito Ballando con le stelle ad Amici. Secondo alcuni fans, infatti, Maria De Filippi avrebbe invitato Scanu ad una puntata del serale del suo talent show ricevendo, però, un rifiuto perché impegnato con Ballando con le stelle. “Valerio, anche tu hai detto di voler bene a Maria e poi cosa fai? Vai alla Rai. Era stato invitato ad Amici come ospite, ma lui ha preferito Ballando perché più sere, a differenza di Amici che era solo una sera” – scrive un utente a cui un altro replica – “Valerio è andato dove lo hanno invitato, Maria non l’ha mai invitato nelle sue trasmissioni serali, perchè non sarebbe dovuto andare?”.

Sono parole al vetriolo quelle indirizzate da Vaklerio Scanu a Maria De Filippi a causa della sua esclusione dal Coca Cola Summer Festival che, come ricorda lo stesso Scanu nello sfogo apparso sul suo profilo Facebook, “è prodotto dalla Fascino PGT società di Maria De Filippi”. Non a caso infatti sono tanti gli artisti provenienti da Amici che vi parteciperanno: si va da Alessandra Amoroso ad Antonino, da Briga a Chiara Grispo, da Elodie ad Emma Marrone, da Lele Esposito a Marco Carta, dall’attuale “campione in carica” Sergio Sylvestre ai The Kolors, che trionfarono l’anno scorso. Sembra proprio che tra quelli che più hanno avuto successo dopo il talent manchi proprio Scanu, che su Facebook mette nero su bianco la sua indignazione: “Questo è il bene che qualcuno dice di volermi …Ma d’altronde dovevo aspettarmelo. Quest’anno non ci sarò al Coca-Cola Summer Festival che come sapete è prodotto dalla Fascino PGT società di Maria De Filippi … Fa nulla perché la musica italiana fortunatamente non è solo quella che ci propinano continuamente, fatta di accordi commerciali, scambi, favori personali e pressioni delle major … Ci vogliono far credere che sia solo QUELLA ma non è così…”. Il riferimento iniziale fatto dal cantante è a quanto dichiarato dalla De Filippi aveva affermato: “Voglio bene a Valerio”. Sulle pagine del Il Messaggero il sardo aveva già replicato: “Devo dire che mi ha dato anche fastidio. Dire ti voglio bene è importante. Ed è una cosa che va dimostrata, non va detta tanto per. Spesso ho chiesto a Maria un aiuto che non è arrivato. Voler bene ad una persona, significa vederla, anche al di là del lavoro: e questo con lei non avviene. Che senso ha, quindi, quel ti voglio bene?”. Nel finale del post il vincitore di Sanremo 2010 lancia anche quella che sembra una cupa previsione: “Prima o poi questo sistema cadrà e FINALMENTE la musica, quella vera, quella che arriva ai cuori della gente… sarà LIBERA Valerio”. Clicca qui per vedere il post e tutti i commenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori