VASCO ROSSI IN CONCERTO / Live Kom 2016 a Roma, Stadio Olimpico: Foto, fan impazziti per le prime date in attesa che sia domenica!

- La Redazione

Concerto Vasco Rossi, Live Kom 2016 a Roma: dopo le prime due date, il 26 e il 27 giugno proseguono i concerti live del cantautore di Zocca, tra emozioni e musica rock da non dimenticare!

Rossi_Vasco_Live-Kom
Vasco Rossi in concerto

Gli oltre 100mila fans che hanno partecipato alla prime due della quattro serate romane che Vasco Rossi ha deciso di regalare al suo pubblico, hanno immortalato la loro avventura in scatti meravigliosi che sono stati messi insieme dalla pagina Facebook “Vasco Rossi un Dio”. Dalla partenza all’arrivo allo stadio Olimpico, dall’ingresso nello stadio alla folle attesa, il popolo di Vasco ha deciso di fissare i ricordi in immagini bellissime da cui traspare la gioia e l’emozione provata in quegli attimi meravigliosi. Oltre ai sessantenni, ai ventenni e ai bambini, sugli spalti dello Stadio Olimpico c’erano anche mamme in dolce attesa che hanno deciso di coccolare i nascituri con la meravigliosa musica del Komandante. Uno spettacolo unico che si ripeterà la sera del 26 e del 27 giugno. Cliccate qui per vedere il post. Vasco Rossi lo scorso 22 e 23 giugno ha incendiato lo Stadio Olimpico di Roma con il suo Live Kom 2016. L’evento rigorosamente dal vivo proseguirà anche domenica 26 e lunedì 27 giugno. Nel frattempo, i fan ricordano con gioia le prime due date del rocker di Zocca. Tra fan dell’ultima ora, estimatori di una vita e personaggi famosi, lo spettacolo che ha regalato il cantautore è stato decisamente fenomenale. Durante la serata di ieri Vasco ha ricordato Marco Pannella: “Questa sera voglio salutare un caro amico e un grande uomo, un uomo puro e generoso, onesto e sincero, un uomo che non aveva paura, un uomo che continuerà a vivere sempre dentro di noi. Viva Marco Giacinto Pannella!”, il pubblico è impazzito e si è lasciato andare ad un lungo applauso. Lo spettacolo inoltre, si è dimostrato come sempre all’altezza delle aspettative dei fan che attendo con trepida attesa le ultime due date.

Alcune ore fa sulla pagina ufficiale di Vasco Rossi di Facebook che conta quasi 4 milioni di “Mi piace”, sono comparse le prime foto esclusive del secondo appuntamento con il Live Kom 2016. La seconda data del Poker Olimpico di Roma è stata un immenso successo di pubblico con la “carica dei 201mila fan”. “spettacoloso TE, che ci fai tirar fuori tutte le nostre emozioni… poi la dedica a Pannella…mi hai fatto vibrare l’anima…”, scrive una fan e, al suo ringraziamento se ne aggiungono tantissimi altri: “Grandeeee…..!!!! Sono passati appena due giorni e già ci manchi……già abbiamo nostalgia di te, del tuo meraviglioso spettacolo, dei tuoi bellissimi occhi blu…..!!!”, “Fosse pure tutte le sere starei sempre la! Per me è casa! Sei stato super in queste due serate e non finisce qui….! Ci vediamo domenica vita mia! Dajeeeee”, “Sto vivendo dei giorni magici grazie a te, nonostante il sole bollente, ma ne vale assolutamente la pena!!! Ci rivediamo domenica”, “Vasco hai dato luce alla citta eterna con la tua bellezza … Grazie di esistere”. (Cliccate qui per visualizzare foto e commenti).

Il grande show di Vasco Rossi è andato in scena il 22 e il 23 giugno allo stadio Olimpico di Roma ed ora i fans attendono con ansia gli ultimi due concerti che il Komandante terrà nella capitale domenica 26 e lunedì 27 giugno. Uno spettacolo unico e ricco di emozioni quello che ha regalato il Blasco e che regalerà agli oltre 100mila fans che nei prossimi giorni arriveranno a Roma. Ancora una volta, Vasco è riuscito a smuovere l’Italia. Migliaia di fans arrivati da ogni parte d’Italia hanno atteso con ansia il ritorno del Komandante. Gli ultimi due concerti del Komandante chiuderanno la grande settimana del Blasco che, l’anno prossimo, regalerà ai fans una grande festa a Modena per i 40 anni di carriera.

Si sono conclusi i primi due concerti che Vasco Rossi ha tenuto allo stadio Olimpico di Roma e che hanno raccolto più di 100mila fans. In attesa delle ultime due date, i fans che hanno partecipato alla prima e alla seconda serata hanno voluto ringraziare il Komandante per le emozioni trasmesse. “Grazie di tutto KOMANDANTE. Sei stato una eccezionale riconferma. Intro sorprendente con un poker di canzoni da lasciarti senza fiato. Giusta presenza di pezzi lenti che si alternavano con quelli più rock. Arrangiamenti e band impeccabili. Effetti visivi e palco strabilianti. Prato gold finalmente ridimensionato nella grandezza. Unico neo: Accidenti come sei bella. A mio parere stona alla grande con la scaletta che è un saliscendi di emozioni rock e ballate lente. Ma vedere i fan che registravano la canzone per le proprie fidanzate è stata una bella visione che ha più o meno compensato il pezzo. In conclusione sono rimasto di gran lunga più soddisfatto rispetto a Napoli, per la tua carica, per come ti sei mosso sul palco, per le poche (quasi inesistenti) pause e per il volume appropriato. Grazie di tutto KOM. A presto”, si legge sulla pagina Facebook “Vasco Rossi – Dannate nuvole”. Cliccate qui per vedere il post.

Se Vasco Rossi è la star assoluta, la band che accompagna il Komandante è allo stesso modo amatissimo dai fans. Tra i componenti storici spicca l’unica donna della formazione ovvero Clara Moroni che da anni contribuisce a rendere ancora più speciali i concerti di Vasco. Clara Moroni, durante i momenti di pausa, intrattiene il pubblico con la sua voce e uno dei momenti più belli è quello dedicato all’interludio che, quest’anno, nasconde un messaggio profondo e molto significativo. A svelarlo è la stessa Clara su Instagram: “Per l’Interludio di quest’anno, mi sono ispirata alla mia pratica di #ashtangayoga É il #Mantra in #Sanscrito che si recita alla fine della pratica. Il significato é bellissimo:Possa l’umanità prosperare e i potenti della terra governarla camminando sul sentiero della giustizia, possa l’universo essere buono con tutti coloro che riconoscono la sacralità della terra, e tutti i popoli della terra vivere nella gioia. Ohm….pace, pace, pace. Grazie a Vasco Rossi che ha acconsentito a lanciare un messaggio così importante (mai come adesso) da un palco così importante. Namasté”. Cliccate qui per vedere il post.

Vasco Rossi non ha deluso le aspettative e dopo i primi due concerti allo stadio Olimpico di Roma si conferma il re assoluto degli stadi. Nessun cantante italiano è mai riuscito a fare sold out per quattro serate consecutive riempiendo l’Olimpico in ogni settore. E’ stato uno spettacolo rock, energico ma anche romantico e riflessivo. Dopo aver salutato Roma e il suo popolo, Vasco ha invitato i suoi fans a non avere paura e a combattere per realizzare i propri sogni. “Non dovete avere paura, anche con la crisi economica, tenete duro… Realizzate i vostri sogni!! Ce la farete!! Anche io da giovane pensavo di non farcela, e invece…”, ha urlato Vasco ai suoi fans che hanno raccolto l’invito del loro Komandante. Da quasi quarant’anni sulla cresta dell’onda, Vasco Rossi si conferma l’unico trascinatore delle folla. Ai suoi concerti ci sono tutte le generazioni: dai sessantenni ai ventenni fino ai bambini cresciuti dai genitori con la musica di Vasco. Domenica 26 e lunedì 27 giugno lo spettacolo allo stadio Olimpico si ripeterà. Dopo i 100mila delle prime due sere, gli spettatori che si riverseranno nella capitale saranno più o meno gli stessi.

Dopo le due date del 22 e 23, Vasco Rossi torna allo Stadio Olimpico di Roma nelle serate di 26 e 27 giugno per le uniche 4 date del 2016 del Vasco Live Kom. Il rocker di Zocca ha infiammato il pubblico di tutta Italia e, da sempre, la sua musica racchiude un mix di generazioni che si tramanda da padre a figlio e così via. Vasco Rossi unisce anche i palati più fini, dagli amanti del metal, agli appassionati di pop, la leggenda legata a Vasco sembra davvero non tramontare mai. Soli due giorni di pausa per poi ripartire domenica 26 e concludere lunedì 27 giugno con uno spettacolo che lascerà il segno nel cuore dei fan. 33 canzoni in scaletta con una variante ogni sera dove Vasco ha previso un omaggio alla Capitale che lo ospita. Le 4 date di fatto, daranno il via alla pubblicazione dei 4 CD che comporranno – tutti insieme – l’attesissima antologia con all’interno tutti i più grandi successi del Blasco che, il prossimo 1 luglio 2017, si troverà nuovamente live al Modena Park per festeggiare 40 anni di carriera: un bel record, non trovate? Ed intanto si ricorda ancora la data zero, quando il Blasco salendo sul palcoscenico ha aperto le danze ad uno degli spettacoli rock più belli degli ultimi tempi. “Lo show” è stato il brano di apertura della prima serata che ha visto Vasco salire sul palco alle 21.15 spaccate. 64 anni e non sentirli… agilità, forza, energia, grinta e messaggi positivi. Blasco ha ancora tantissimo da dare e fare e la sua gente ne è pienamente consapevole! Appuntamento quindi, per il 26 e 27 giugno 2016 con le ultime due date del Live Kom! Tutti pronti? Allacciate le cinture perché, da quello che ci hanno regalato le prime due serate pare proprio che Vasco abbia tutta l’intenzione di non farvi scendere senza prima avervi promesso un giro come si deve!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori