ALAN VEGA/ È morto il cantante dei Suicide: aveva 78 anni (oggi, 17 luglio 2016)

- La Redazione

È morto Alan Vega, il cantante dei Suicide. Il musicista di New York si è spento nel sonno all’età di 78 anni. Tra gli artisti che sono stati ispirati da lui anche Bruce Springsteen

Alan_Vega_Martin_rev_suicide
Alan Vega e Martin Rev dei Suicide

È morto nel sonno Alan Vega, voce del duo electro-punk Suicide, che formò negli anni ’70 con Martin Rev. Il musicista di New York si è spento ieri, sabato 16 luglio 2016, all’età di 78 anni. Il suo vero nome era Boruch Alan Bermowitz ed era nato a Brooklyn da una famiglia ebrea. Dopo l’esperienza coi Suicide, di cui aveva fatto parte anche Paul Liebgott, nel 1977 aveva registrato diciotto album da solista, di cui l’ultimo nel 2010. L’artista si era espresso anche nel campo visivo, dipingendo fino alla fine della sua vita. Tra gli estimatori dei Suicide troviamo nomi di star molto note come Bruce Springsteen e Nick Cave, che hanno detto di essere stati influenzati da Vega e Rev. Proprio con la cover di “Dream Baby Dream” dei Suicide, The Boss chiuse infatti tutti i suoi concerti nel 2005.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori