ONE DIRECTION / News: Niall Horan fa i complimenti a James Corden e Ben Winston, foto (oggi, 12 settembre 2016)

- La Redazione

One Direction, News: Niall Horan fa i complimenti a James Corden e Ben Winston per il successo del loro The Late Late Show, foto (oggi, 12 settembre 2016).

niall_horan_1D_R439_new
Nial Horan, One Direction

Ieri sera, domenica 11 settembre, si è svolta la seconda serata di premiazione dei Creative Arts Emmy Awards 2016, dopo il primo appuntamento di sabato 10 settembre. L’evento anticipa di una settimana la consegna degli Emmy Awards 2016, che si terrà domenica 18 settembre e che sarà trasmessa da Rai 4. Nel corso della serata dei 68° Creative Arts Emmys il programma “The Late Late Show” di James Corden si è aggiudicato due premi: come “Outstanding Interactive Program” e come “Outstanding Variety Special” per la striscia del Carpool Karaoke. A condurre lo show è ovviamente l’inglese James Corden, mentre tra gli “executive producer” troviamo Ben Winston, regista celebre per aver diretto molti video degli One Direction. Per essere precisi Ben Winston con James Corden hanno scritto e diretto il video ufficiale di “Best song ever” della band. Dopo la notizia del successo dei suoi due amici, Niall Horan ha lasciato un messaggio su Instagram per congratularsi con Bene e James. “Couldn’t be more proud of Ben and James for what they have achieved… Rocked up to America not knowing what the future would have for them, to an empty studio at CBS and a lot of great ideas… Here they are a year later with 2 Emmys in their hands and a show that has taken over the world… Congratulations to you both and to everyone @latelateshow”, ha scritto (traduzione: “Non potrei essere più orgoglioso di Ben e James per quello che hanno raggiunto … sono andati in America senza sapere cosa il futuro avrebbe riservato per loro, in uno studio vuoto della CBS e un sacco di grandi idee… Eccoli un anno dopo con 2 Emmy nelle loro mani e uno spettacolo che ha conquistato il mondo … Complimenti a tutti e due”). Clicca qui per vedere il post di Niall Horan



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori