JUSTIN BIEBER/ News: tappa ad Ibiza prima di sbarcare in Germania con il Purpose Tour? (oggi, 13 settembre 2016)

- La Redazione

Justin Bieber è famoso per il suo voler andare contro corrente a tutti i costi, ma nel corso dell’ultimo anno ha deciso di seguire la moda di tanti vip sottoponendosi a una cura di…

justin_bieber_2016_R439__new
Justin Bieber

Il Purpose World Tour 2016 continua: Justin Bieber – dopo la pausa che si è prese durante l’estate, durante la quale è stato solamente in Giappone – ha ripreso dall’Europa, e in particolare dall’Islanda: ora, invece, è atteso in Germania, a Berlino, nella serata di domani mercoledì 14 settembre 2016. Il canadese ha avuto una pausa di quattro giorno tra una data e l’altra, e questo deve averlo convinto a dedicarsi nuovamente ad un po’ di relax, dal momento che nelle ultime ore Bieber è stato paparazzato ad Ibiza, la splendida isola spagnola dov’è numerosi vip scelgono di passare le vacanze. Alcuni scatti che lo immortalano lì sono stati riportati anche dal profilo Instagram @jbcrewdotcom, sempre molto informato sui vari spostamenti del cantante: clicca qui per vederne uno. I più fortunati riusciranno forse ad incontrarlo, ma c’è già chi freme di rivederlo presso la Mercedesz-Benz Arena di Berlino, o anche l’Olympiahalle di Monaco o la Lanxess Arena di Colonia. Chi non si perderà le date tedesche del Purpose Tour?

Siamo abituati alle tante stranezze delle star, ma l’ultima trovata in fatto di salute è davvero bizzarra e secondo quanto riportato dal Dailymail avrebbe coinvolto anche la popstar canadese Justin Bieber. Si tratta di una nuova terapia, che arriva dalla Cina e che è diventata famosa nel 2004 quando Gwynet Paltrow ha sfoggiato per prima i segni sulla sua pelle. Sì, perché se il trattamento crea dei benefici per la salute, è anche vero che lascia dei segni inconfondibili sulle aree trattate. La cura, infatti, prevede il posizionamento di vasetti di vetro riscaldati sulla pelle, cosa che crea una leggera aspirazione della superficie trattata. Questa particolare attività “a ventosa” stimolerebbe il flusso di energia all’interno del corpo, fattore che garantirebbe il rilassamento fisico con conseguente diminuzione del dolore. La pressione che si crea all’interno del vasetto, però, tende a lasciare sulla pelle dei segni circolari di colore rosso, marchi che alcune star amano mostrare pur di sancire la loro appartenenza alla nuova moda. Fra queste ritroviamo Helena Bonham Carter, che ha sfoggiato i singolari lividi proprio negli ultimi periodi, ma anche Justin Bieber, che a differenza degli altri vip ha messo in mostra i segni della cura non sulla schiena ma sui pettorali. Secondo i bene informati, la popstar canadese, che è stata fotografata circa un anno fa con segni della terapia sul suo corpo, avrebbe utilizzato il metodo dei vasetti riscaldati per provare a curare un infortunio dovuto al sollevamento di pesi. “Non è mai stato testato ed è una sciocchezza. Non ci sono prove sul fatto che sia utile alla salute e sulla effettiva diminuzione del dolore, serve solo a sfigurare il corpo”, così David Coloquhoun, professore di farmacologia presso l’Università di Londra, ha risposto ai microfoni del Dailymail per dare il suo contributo scientifico alla causa. Un metodo alternativo di cura o una nuova moda delle star?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori