One Direction / News: Simon Cowell escluso dalle nuove carriere dei ragazzi (oggi, 16 settembre 2016)

- La Redazione

One Direction, news 16 settembre 2016: qualcosa tiene sveglio Niall Horan nel cuore della notte e i suoi incubi potrebbero riguardare la sua carriera da solista che sta per iniziare

niall_horan_1D_R439_new
Nial Horan, One Direction

Simon Cowell è tornate a parlare degli One Direction e di chi tra loro sia il meno leale nei suoi confronti. Il boss di X Factor si è molto arrabbiato quando Liam Payne ha annunciato il contratto da solista firmato con la Capitol Records, dopo mesi di contrattazioni con SYCO e Sony. Inoltre ha rivelato che Liam non aveva avuto nemmeno la decenza di informarlo personalmente della decisione presa, prima di renderla pubblica. Poche settimana dopo anche Niall Horan, che sembra avesse assicurato la firma con la SYCO per un contratta da solista, ha preferito firmare con la Universal. Infine Zayn Malik sta lavorando a uno show televisivo con la NBC bastato sulla storia degli One Direction. Simon Cowell ha detto che avrebbe partecipato volentieri al progetto.Sembra chiaro che i ragazzi non vogliano più che il loro mentore sia coinvolto nelle loro nuove carriere: “Ho sento che stanno facendo oltre cose, in cui non sono coinvolto. È come quando capisci che qualcuno on ti vuole invitare alla sua festa”, ha detto Cowell.

Da pochi giorni Niall Horan degli One Direction ha compiuto 23 anni e finita la festa il cantante irlandese sembra ritrovarsi preda di qualche sorta di incubo. Nelle ultime ore Niall non ha dormito bene e svegliandosi senza apparente motivo si è rivolto ai suoi fans su Twitter: “Mi sono appena svegliato per caso. I miei sogni sono assulamente mentali stanotte”. Cosa tiene sveglio Niall nel cuore della notte? In un momento in cui la sua carriera da solista non è ancora iniziata e quella col gruppo è invece in pausa e avvolta in ogni sorta di dubbio, può essere che il giovane sia stato svegliato da dei sogni riguardanti il futuro e cosa lo attende. Niall ha firmato un contratto ed è solo questione di tempo perché spicchi il volo da solo senza la band: un cambiamento importante, che nel profondo della sua coscienza potrebbe dare origine a non poche paure. Clicca qui per vedere il tweet di Niall Horan.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori