POP GROUP/ La leggenda del punk inglese in concerto in Italia, ecco le date

- La Redazione

Arriva in Italia il Pop Group, leggenda della musica punk inglese, per alcune date esclusive il 7 febbraio a Torino allo Spazio211; l’8 a Ravenna al Bronson; il 9 a Milano al Magnolia

The-Pop-Group_Dominic-Lee_R439
Foto di Chiara Meattelli e Dominic Lee

Nel 1980 si ritrovarono a suonare davanti a 500mila persone a Trafalgar Square, nel corso della manifestazione”Campaign For Nuclear Disarm”. Non sapevano che sarebbe stato il loro ultimo concerto fino a 35 anni dopo. Si chiamavano Pop Group, una delle band più politicamente impegnate tra quelle nate dall’esplosione del punk. Anzi, i più impegnati, anche più dei Clash. Capitanati da Mark Stewart, si erano formati nella natia Bristol, città operaia inglese per eccellenza, proprio nel 1977, l’anno dei Sex Pistols. 

Si distinguono dalle altre band dell’epoca perché influenzati dalla black music, il funk, la dance music di colore, lo sperimentalismo e soprattutto l’impegno polittico di sinistra. Le loro performance incendiarie li fanno notare e nel 1979 esce il disco di esordio, “Y”, seguito l’anno dopo da “For how much longer do we tolerate mass murder?”. Come spesso succede a chi brucia troppo forte, l’avventura finisce con questi due dischi.

Mark Stewart si trasferisce a Londra, si immerge nella scena più avant garde che fa capo all’etichetta On-U Sound, per cui incidono gruppi punk, reggae, free jazz. Numerosi gli album solisti e le collaborazioni con personaggi come Trent Reznor, Trcky, Massive Attack e Primal Scream. Tra i suoi fa Nick Cave, che dirà che “Mark Stewart ha cambiato ogni cosa”. 

Nel 2010 arriva una richiesta curiosa: Matt Groening, il creatore dei Simpson, chiede loro di rimettersi insieme per esibirsi all’ATP Festival di cui è curatore. Per Mark è subito chiara una cosa: se torniamo a suonare insieme, dobbiamo anche scrivere nuovo materiale. E’ così che nel 2015 esce Citizen Zombie, il primo disco dopo 35 anni, seguito un anno dopo da “Honeymoon on Mars”. 

Sempre corrosivi, sempre contro (Mark Stewart si è esibito più volte in Italia nel corso degli anni in diversi centri sociali), il Pop Group arriva adesso in Italia per alcune date imperdibili: il 7 febbraio a Torino allo Spazio211; l’8 a Ravenna al Bronson; il 9 a Milano al Magnolia. 

Non saranno serate per nostalgici: il fuoco brucia sempre. Il nuovo singolo, War Inc. è uscito pochi giorni fa e tutti i ricavati andranno a Medici Senza Frontiere.

7 febbraio, Torino, Spazio211

8 febbraio, Ravenna, Bronson

9 febbraio, Milano, Magnolia

www.pentagonbooking.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori