ADRIANO CELENTANO/ Ultime notizie: “A un passo da te”, il nuovo singolo. Lui è il più votato tra il pubblico degli Oblivion (oggi, 7 gennaio 2017)

- La Redazione

Adriano Celentano, ultime notizie di oggi 7 gennaio 2017. Un compleanno da leggenda per il cantante grazie al successo di “Le migliori”, album con Mina: gli aggiornamenti sul “Molleggiato”

CELENTANO-6
Adriano Celentano

Adriano Celentano in questo periodo sembra continuare a ricevere continui attestati di stima da parte dei suoi fan, che in queste ore stanno ascoltando alla radio il suo ultimo successo “A un passo da te”, cantato insieme all’amica Mina. È successo così che a Valmadrera, in provincia di Lecco, sia stato l’artista più votato durante l’esibizione degli Oblivion, che sono specializzati ormai nel cosiddetto “Human Jukebox”. Il quintetto formato da Lorenzo Scuda, Francesca Folloni, Davide Calabrese, Graziana Borciani e Fabio Vagnarelli si è specializzato nel cantare o cappella (o con appena una chitarra) i grandi successi della musica italiana, magari senza soluzione di continuità, come nel caso dei brani vincitori di Sanremo nello spazio di cinque minuti. Ed evidentemente nella cittadina lombarda, complice anche il suo compleanno, il molleggiato avrà avuto uno spazio speciale nella loro esibizione.

“A un passo da te”, il nuovo singolo di Adriano Celentano e Mina, si sta confermando tra i brani più graditi tra il pubblico radiofonico, che non smette di apprezzare due veri e propri monumenti della musica italiana. Il molleggiato ieri ha festeggiato 79 anni e Rete 4 ha deciso di omaggiarlo trasmettendo in prima serata “Serafino”, film che lo vede protagonista (e che è anche il titolo di un suo brano) insieme a una giovanissima Ottavia Piccolo. C’è da dire che la pellicola del 1968, diretta da Pietro Germini, è stata vista da oltre un milione di telespettatori. Un numero che può sembrare basso, ma che in realtà va messo “in prospettiva” rispetto ai concorrenti che ha avuto, come l’estrazione della Lotteria Italia 2017, la fiction di Canale 5 Quello che nascondono i tuoi occhi o Hunger Games – La ragazza di fuoco. Senza dimenticare che non era certo una prima tv assoluta. A quanto pare il pubblico ama ancora molto Adriano Celentano, anche come attore.

Per Adriano Celentano è certamente un buon momento, nonostante qualcuno ultimamente abbia fatto girare la falsa notizia della sua morte in un incidente stradale. Ieri il molleggiato ha compiuto 79 anni e sono stati in tanti, famosi e non, a fargli gli auguri. Qualcuno in ritardo, come Naike Rivelli, che stamani ha scritto su Twitter: “Happy One day late Birthday Adriano Celentano!”, con tanto di emoticon raffiguranti torte. La figlia di Ornella Muti ha citato anche la madre tra gli hashtag del suo tweet e ha poi linkato una foto in bianco e nero che ritrae proprio Celentano e la Muti, insieme, probabilmente sul set di un film (hanno girato insieme “Il bisbetico domato” e “Innamorato pazzo”). Si può vedere il molleggiato che regge uno specchio in cui si vede riflesso il volto della Muti che ha di fronte a sé. Tra i due, si è venuto a sapere dopo anni di voci, ci fu una breve relazione nata proprio in occasione della comune esperienza cinematografica. Clicca qui il tweet di Naike Rivelli.

È un momento carico di successo e di novità per Adriano Celentano: il Molleggiato ha infatti appena compiuto 79 anni, un compleanno festeggiato in vetta alle classifiche grazie all’album che ha pubblicato insieme a Mina, “Le migliori”. Proprio in occasione della ricorrenza, inoltre, è stata mantenuta un’altra promessa per la quale i fans fremevano da qualche settimana. Ieri, 6 gennaio 2017, è stato rilasciato il singolo “A un passo da te”, come annunciato lo scorso dicembre: si tratta del secondo estratto dall’album, un brano scritto da Fabio Ilacqua e arrangiato dallo stesso Adriano Celentano e da Celso Valli. Nel giro di meno di 24 ore, la video clip di A un passo da te ha già raggiunto e superato le 50mila visualizzazione, mentre – come si legge sulla pagina Twitter ufficiale di Mina e Celentano – il disco “Le migliori” è tornato in vetta alle classifiche (clicca qui per vedere il tweet). Clicca qui per vedere il video di “A un passo da te”, di Adriano Celentano e Mina.

Ieri Adriano Celentano ha festeggiato i suoi 79 anni e lo ha fatto da numero uno della classifica Fimi Gfk grazie ad un album, “Le migliori”, che sta battendo diversi record. Il successo del disco realizzato in collaborazione con Mina sta entrando nella storia della musica italiana e ha il grande merito di riuscire ad unire generazioni diverse. A 18 anni di distanza dallo straordinario successo ce ha conquistato il loro primo disco insieme, Adriano Celentano e Mina hanno lanciato un album ancor più sorprendente, perché riesce ad essere moderno in maniera straordinaria. Nel disco, che contiene 11 canzoni inedite, trovate infatti anche il remix di “Prisencolinensinainciusol” firmato dal noto dj e produttore discografico Benny Benassi! Sempre al passo con i tempi, il Molleggiato sta toccando nuovamente i sentimenti del pubblico con la complicità di Mina grazie all’album prodotto da Claudia Mori e Massimiliano Pani.

Adriano Celentano è uno dei pochi artisti che non è stato fagocitato dal mondo contemporaneo: può essere amato o odiato, ma resta comunque un’icona nazionale. Il cantante 79enne, dunque, è intramontabile, ma ciò non vuol dire che non abbia bisogno di reinventarsi. E ci è riuscito nel corso della sua carriera grazie anche alla sua poliedricità: non è solo un musicista, è stato anche attore, a volte anche showman e politico. Ogni volta che ha scritto o ha detto qualcosa ha catalizzato l’attenzione dei media, diventando un caso nazionale. La sua grandezza sta anche nel non essersi preso mai troppo sul serio e forse soprattutto questo gli ha permesso di diventare una leggenda nel panorama italiano. Si tratta di un’artista a tutto tondo, un personaggio influente che ha scritto la storia della musica italiana e al tempo stesso ha scritto pagine importanti di costume e cultura del nostro Paese.

Ma quale morte: la bufala della scomparsa di Adriano Celentano è stata soppiantata dagli auguri di compleanno. Oggi, infatti, il celebre cantante compie 79 anni e questo è sicuramente il miglior modo per replicare alle false notizie. E allora il Molleggiato non può che godersi oggi gli auguri di parenti, amici e colleghi. Li ha ricevuti, ad esempio, da Gianni Morandi: «Tanti auguri Adriano, buon compleanno! Sei sempre il più forte! Te lo dice un tuo grande fan!» ha scritto l’artista di Monghidoro in un post su Facebook, allegando un video di un loro duetto (clicca qui per vederlo). Un compleanno da primo della classe per Adriano Celentano, che festeggia con il primo posto nella classifica musicale Fimi Gfk con l’album “Le migliori”, inciso con Mina. Il cantante milanese, che ha venduto oltre 200 milioni di dischi nella sua carriera, celebra il suo 79esimo compleanno con l’uscita del nuovo singolo “A un passo da te”.

Gli auguri ad Adriano Celentano, che oggi festeggia il suo compleanno numero 79, sono arrivati anche da un grande amante della musica come Rudy Zerbi, personaggio ben noto ai telespettatori di Canale 5. Su Twitter, il giudice severo di Tu sì que vales ha scritto: “Buon Compleanno a un uomo che ha fatto tanto prima di tutti, compreso inventare il rap!”. Parole che sono state accompagnate da un foto in bianco e nero in cui un giovane Celentano, vestito da marinaretto a bordo di una piccola biciclettina, faceva una smorfia molto strana, simile a una di quelle che hanno reso famoso Jerry Lewis. In effetti il molleggiato nel 1957 vinse un concorso per imitatori del famoso comico americano diventata una star di Hollywood. Zerbi ha anche linkato un video di youtube per spiegare il suo riferimento al rap. Si tratta di “Prisencolinensinainciusol”, canzone piuttosto famosa di Celentano. Clicca qui per il tweet di Rudy Zerbi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori