TAYLOR SWIFT/ Reputation, il nuovo disco: tracklist e featuring

- La Redazione

Oggi, venerdì 10 novembre, esce “Reputation”, il nuovo attesissimo disco di Taylor Swift. L’album arriva a tre anni di distanza da “1989”. Ecco la tracklist.

taylor_swift_reputation_facebook_2017
Taylor Swift (Facebook)

A tre anni di distanza da “1989” oggi, venerdì 10 novembre, esce “Reputation”, il nuovo attesissimo disco di Taylor Swift. Il disco è stato anticipato dai singoli “…Ready For It?”,  “Look What You Made Me Do”, “Call it what you want” e “Gorgeous”. Il disco di Taylor Swift ha registrato un record ancora prima di essere pubblicato: l’etichetta Big Machine Records, ha riferito che che i preordini di “Reputation” hanno superato quota 400.000 unità, doppiando quelli di “1989”. Nel conteggio delle 400.000 unità sono stati presi in considerazione iTunes e Amazon, ma anche operatori della grande distribuzione organizzata come Walmart e Target. Ma non è tutto il disco vanta anche delle collaborazioni d’eccellenza: il brano “End Game” vede la collaborazione dell’amico Ed Sheeran e dei Future. Invece in “Gorgeous” la voce della bimba che si sente all’inizio è quella di James Reynolds, primogenita di Blake Lively e Ryan Reynolds. La conferma arriva dal booklet dell’album, in cui si legge di fianco a “Gorgeous”: “Baby intro voice by James Reynolds”.

LA TRACKLIST DEL DISCO

Ma ecco la tracklist di “Reputation”: …Ready for it?, End game, I did something bad, Don’t blame me, Delicate, Look what you made me do, So it goes…, Gorgeous, Getaway car, King of my heart, Dancing with our hands tied, Dress, Call it what you want e New Year’s day. Nei giorni scorsi la Swift ha tenuto una serie di Secret Session di “Reputation” con alcuni fan nella sua casa di Rhode Island. I fan non hanno perso l’occasione di twittare l’argomento, rivelando che un brano avrebbe “scosso” i genitori della cantante. Si tratta di “Dress”, in cui l’artista canta: “Ho comprato questo vestito solo perché me lo togliessi/ho inciso il tuo nome sul mio letto”.Sembra che Scott e Andrea Swift si siano tappati le orecchie mentre la figlia intonava questo brano durante: “Scott è diventato tutto rosso” ha scritto uno Swifties presente all’evento. E ancora: “Quando è iniziata Dress, la temperatura si è alzata. Forse per questo Andrea ha lasciato la stanza”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori