JOVANOTTI/ Oh, vita! segna un nuovo inizio (Oggi, 30 novembre)

- Stella Dibenedetto

Jovanotti, Oh vita è il nuovo album in uscita venerdì ° dicembre: l’artista presenta il nuovo lavoro, oggi giovedì 30 novembre, alle 12 in conferenza stampa.

jovanotti_oh_vita_facebook_2017
Affermativo è il nuovo singolo di Jovanotti

Jovanotti ricomincia da se stesso con il nuovo album “Ohi vita!” che uscirà domani, venerdì 1° dicembre. Un album a cui Jovanotti ha lavorato intensamente per regalare al pubblico un disco essenziale ma che tocca il cuore di chi lo ascolta. “Si riparte da zero. Per me è un nuovo inizio. Io oggi ho un disco dove mi ritrovo ad essere più me stesso del solito. Piacerà o non piacerà, non lo so, ma è indubbio che sia una parte importante del mio cammino”, ha detto Jovanotti nella conferenza stampa. Con Oh Vita, Jovanotti, poi, porterà la sua musica prima in giro per l’Italia e poi in Europa. Una rinascita musicale, dunque, per l’artista che è pronto a stupire ancora una volta il suo sempre più vasto pubblico. I fans di Jovanotti, ora, non aspettano altro che l’inizio del tour (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

TUTTE LE DATE DEL TOUR

Oh Vita!, il nuovo album di Jovanotti uscirà domani, venerdì 1° dicembre. L’artista ha già annunciato le date del tour che toccherà diverse città italiane. Al Mediolanum Forum di Milano, Jovanotti canterà il 12, 13, 15, 16, 18, 19, 21, 22, 24, 25. Il 3 e il 4 marzo sarà al Rds Stadium di Rimini mentre il 10, 11, 13, 14, 16, 17, 19, 20 al Nelson Mandela Forum di Firenze. Il 3, 4, 6, 7 aprile sarà la volta del Pala Alpitour di Torin mentre il 13 e il 14, Oh vita tour arriverà all’Unipol Arena, Bologna. Il 19, 20, 22, 23, 25, 26, 28, 29 aprile Jovanotti sarà di scena al Palalottomatica di Roma. Infine, le ultime date italiane saranno l’8 e il 9 maggio al Pala Art Hotel di Acireale; il 15, 16, 18, 19, 21, 22 maggio all’Arena di Verona e il 25 e il 26 maggio al Palasele di Eboli; il 1° e il 2 giugno al Pala Prometeo di Ancona. Subito dopo partirà il tour europeo. Il 16 giugno Jovanotti sbarcherà a Stoccarda, il 19 giugno a Vienna, il 21 giugno a Zurigo, il 23 giugno a Bruxellex e, infine, il 30 giugno a Lugano. Per quanto riguarda la scaletta, Jovanotti dovrebbe proporre alcuni brani del nuovo album oltre ai suoi più grandi successi (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

OH VITA DIVENTA UN FILM

Al termine della conferenza stampa Jovanotti ha parlato anche del film, o meglio del docu-film, “Oh, vita! Making an album”, che il 10 dicembre sarà proiettato in 45 sale del circuito Uci Cinemas di tutta Italia. “È un film per appassionati di musica”, ha detto mister Cherubini. Il film è stato diretto da Michele Maikid Lugaresi e “racconta l’avventura di un disco importante registrato in Toscana e finalizzato in California, il metodo di lavoro di Rick Rubin, il processo di messa a fuoco delle canzoni, la vita in studio, la concentrazione, la ricerca, i momenti di cazzeggio e le canzoni nell’attimo in cui prendono forma. Mi è piaciuta molto la proposta di Ucicinemas di metterci a disposizione delle sale e ho accettato subito, perché vederlo nel grande schermo con l’audio che c’è anche solo per un giorno è una bella cosa per gli appassionati di musica e di racconti”, aveva scritto nelle scorse settimane Jova sui social. Le proiezioni, solo il 10 dicembre, saranno a ingresso gratuito. (agg. Elisa Porcelluzzi)

LE ANIME DEL DISCO

Continua la conferenza stampa di Jovanotti nel suo Pop Shop. Tante, ovviamente, le domande sul nuovo disco: “La parola libertà sta al centro del disco. Ogni generazione ha il compito di ridare valore a parole che si sgonfiano, di dargli vita, di soffiarci dentro allo spirito. È stimolante per un artista capire cosa è la vera libertà, dove le forme di dominio sono sempre nascoste, misteriose. Io mi ribello quasi tutti i giorni”, ha detto Lorenzo Cherubini. Poi ha spiegato che il disco ha due anime: “un’anima da cantautore e una da beatmaker, dj, hip hop”. E ha aggiunto: “Il disco è tutto scarno. Questa cosa mi ha messo in crisi nel senso buono del termine. Mi sono sentito nudo, vulnerabile, fragile, a confronto con i miei limiti vocali come artista. “Oh, vita!” che uscirà domani 1 dicembre sarà disponibile anche in formato musicassetta, versione di cui l’artista si è detto entusiasta. (agg. Elisa Porcelluzzi)

IL LIBRO SBAM!

È appena inziata la conferenza stampa di presnetazione di “Oh, vita!”, il nuovo disco di Lorenzo Jovanotti. Seduto su uno sgabello nel suo Jova Pop Shop – ancora in costruzione – Jovanotti sta raccontando le novità legate al suo nuovo album: dal temporary shop all’almanacco “Sbam!”. Sui social mister Cherubini ha presentato così il libro, che uscirà il 5 dicembre: “È un libro-rivista-esperimento che abbiamo costruito nei mesi in cui nasceva il disco, come un viaggio parallelo. Metà delle 180 pagine sono occupate da un mio racconto, le altre sono una sorpresa continua”. Al volume hanno collaborato Giovanni Soldini, Vasco Brondi, Federico Taddia, Bombino, Davide Toffolo e anche la moglie di Lorenzo, Francesca Valiani. La quarta di copertina è l’unica foto che esiste – ha detto Jovanotti – del suo cinquantesimo compleanno. Clicca qui per seguire in diretta la conferenza stampa (agg. Elisa Porelluzzi)

IL SOGNO DI LAVORARE CON RICK RUBIN

Tra un’ora, alle 12.00, inizierà la conferenza stampa di Lorenzo Jovanotti a Milano per presentare il nuovo disco “Oh, Vita!”, anticipato dal singolo omonimo. L’album, il 14esimo firmato da Jovanotti, uscirà domani: “È il disco che mi riconnette con l’essenza della mia passione per la musica, in modo totale, personale”, ha detto mister Cherubini su Facebook, che per questo disco ha collaborato con il famoso produttore Rick Rubin. Il cantante di Cortona ha espresso una grandissima stima per Rubin: “È un disco nuovissimo eppure io non sono mai stato così me stesso in un disco. Questo lo devo all’incontro con Rick Rubin, che mi ha messo addosso il coraggio di pulire tutto e di dimenticarmi di tutto tranne che dell’essenza delle canzoni: ritmo, parole, melodia, pochi suoni, una voce, urgenza, verità… Lavorare con Rick Rubin è stato più che la realizzazione di un sogno. È stato intenso, impegnativo, meraviglioso, una grande avventura”. La conferenza sarà trasmessa dal nuovo Jova Pop Shop, che aprirà a mezzanotte in piazza Gae Aulenti a Milano. (agg. Elisa Porcelluzzi)

JOVA POP SHOP

Oggi a mezzanotte apre il Jova Pop Shop in Piazza Gae Aulenti a Milano, in occasione dell’uscita del nuovo disco “Oh, vita!” di Jovanotti. Il temporary shop resterà aperto dall’1 al 10 dicembre. Il Jova Pop Shop sarà “uno spazio, un negozio, un ritrovo, un social club, un laboratorio, una galleria, una sala da ballo clandestina, uno spaccio di figate”, ha spiegato Lorenzo Cherubini sulla sua pagina Facebook. Il cantante di Cortona ha anche spiegato il nome del negozio: “L’ho chiamato Jova Pop Shop in onore del leggendario ‘Pop shop’ che aveva aperto Keith Haring a New York negli anni ottanta. La prima volta che sono stato a New York sono arrivato in hotel, ho posato lo zaino e la mia prima tappa è stata proprio quel posto lì! Quella maglietta ce l’ho ancora! Avete presente quelle due o tre magliette della vita…”. Nel Jova Pop Shop ci sarà anche una sezione dedicata ad alcune collaborazioni, il cui incasso sarà interamente impiegato per sostenere iniziative benefiche: “Per esempio Materazzi e il suo progetto Space23 – I Love Taboo hanno realizzato per noi 300 cappellini #Sbam limited edition come questo (questo me lo sono comprato io quindi ne restano 299). Ci saranno altre collaborazioni poi vi dico”, ha rivelato Jovabovtti su Instagram. L’inaugurazione del negozio sarà in diretta anche sui social di Lorenzo Cherubini e su www.jova.tv. (agg. Elisa Porceluzzi)

IL NUOVO DISCO OH, VITA!

Jovanotti è tornato ufficialmente in pista con il nuovo album “Oh vita”, in uscita per Universal Musicil 1° dicembre. Si tratta del quattordicesimo lavoro di Lorenzo Cherubini, anticipato dall’omonimo singolo, pubblicato lo scorso 10 novembre. Oh vita contiene 14 brani scritti dallo stesso Jovanotti e prodotto da Rick Rubin. Alle 12 di oggi, giovedì 30 novembre, Jovanotti presenterà l’album “Oh vita” in conferenza stampa che i fans potranno seguire in diretta streaming su www.jova.tv. La cover dell’album è uno scatto di Giovanni Stefano Ghidini, fotografo ufficiale di tutti gli album di Jovanotti dal 1987. Nel corso degli anni, la musica di Lorenzo Cherubini ha sperimentato generi diversi dando vita a dei veri capolavori. Album dopo album, il Jovanotti cantautore ha conquistato pubblico e critica affermandosi come uno dei migliori artisti italiani. Oh vita rappresenta proprio l’album del cambiamento e, forse, della definitiva maturità.

IL CAMBIAMENTO DI JOVANOTTI

“Oh vita” rappresenta non solo un nuovo lavoro ma un nuovo pezzo di vita di Jovanotti che, nello scrivere le nuove canzoni ha viaggiato umanamente attraverso le storie e i racconti della gente. Il nuovo album di Jovanotti è un disco intenso in cui le parole e la musica dei 14 brani arrivano direttamente al cuore di chi gli ascolta. L’omonimo singolo è già un successo e l’artista si augura che sia così per l’intero album. “È un disco importante per me, un nuovo inizio. È stata una grande avventura umana e musicale aver potuto lavorare a queste canzoni con Rick Rubin e iniziare una collaborazione con lui. Uno di quei desideri che mai avrei pensato che si potessero avverare. È un disco intenso, dritto al cuore e non vedo l’ora che esca, anzi spero che questo mese passi più in fretta possibile e arrivi presto dicembre per poterlo condividere con tutti… e poi il tour”, ha detto Jovanotti come si legge su Tv, Sorrisi e Canzoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori