Avenged Sevenfold, concerto annullato / Salta la data al Mediolanum Forum di Assago: biglietti rimborsati o live posticipato? (oggi, 21 febbraio)

- La Redazione

Avenged Sevenfold, concerto annullato: come comunica Live Nation, lo show della band heavy metal previsto oggi al Mediolanum Forum non avrà luogo, ecco perchè (21 febbraio)

Avenged_Sevenfold_r439_fotoFacebook
Avenged Sevenfold (foto da Facebook)

Il concerto degli Avenged Sevenfold previsto per questa sera al Mediolanum Forum di Assago è stato annullato a causa dei problemi alla voce del cantante Matthew Shadows. Il gruppo musicale statunitense aveva previsto una sola tappa in Italia, e la notizia è stata data dall’account ufficiale Twitter di Live Nation (società organizzatrice dell’evento) ma non ha precisato le modalità di rimborso dei biglietti lasciando aperta quindi l’ipotesi di un rinvio del concerto a data da destinarsi. I tantissimi fans che si erano organizzati da tutte le parti di Italia per arrivare al Mediolanum Forum di Assago hanno subito diversi disagi, soprattutto per chi si era già messo in viaggio verso il capoluogo lombardo. La speranza del recupero dell’unica tappa italiana degli Avenged Sevenfold è ancora viva, gli acquirenti hanno invaso i canali social di Live Nation per chiedere di mandare in scena almeno le altre due band previste per la serata (Disturbed e Chevelle), visto il preavviso nullo e con i tanti fans che si erano già messi in viaggio ma non c’è stata alcuna risposta da parte degli organizzatori, solo un concerto cancellato.

Brutte notizie per i fans degli Avenged Sevenfold che già da tempo stringevano tra le mani i biglietti per lo show che la band statunitense avrebbe tenuto oggi, martedì 21 febbraio, presso il Medoilanum Forum di Assago, in provincia di Milano. La data è stata cancellata: come riporta Live Nation sulla propria pagina social italiana, il motivo sarebbe collegato ad alcuni problemi di salute del vocalist della band heavy-metal, Matthew Shadows. Nel messaggio viene anche annunciato che a breve verrà anche comunicato un eventuale recupero della data, o in alternativa modalità di rimborso del biglietti. Gli Avenged Sevenfold hanno iniziato a suonare insieme dal 1999, e dopo la morte del batterista The Rew a soli 28 anni del 2009, l’attuale formazione è composta da Matthew Shadows, Synister Gates (chitarra, voce e piano), Zacky Venegeance (chitarra, cori), Johnny Christ (basso) e Brooks Wackerman alla batteria. Dopo la data in Italia, gli Avenged Sevenfold hanno in programma date sparse in tutta Europa fino al prossimo 10 marzo (ultima tappa ad Oslo, in Norvegia), in seguito approderanno nelle principali città degli Stati Uniti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori