RADIOHEAD, CONCERTO MONZA / Scaletta e informazioni utili: i tweet in diretta degli spettatori

- Anna Montesano

Radiohead in concerto a Monza. La possibile scaletta della band nella seconda serata degli I-Days 2017 di oggi 16 giugno e tutte ciò che c’è da sapere

radiohead_cover
Radiohead

Radiohead in concerto a Monza (I-Day 2017)

“Quell’ atmosfera prima del concerto…che a spiegarla viene difficile,ma a viverla viene benissimo” ha scritto qualcuno pochi minuti fa in un tweet con tanto di immagini dell’attesa del concerto uno dei tantissimi spettatori accorsi a Monza per ascoltare i Radiohead. Sui social i fan si stanno scatenando con commenti e immagini di quella che alcuni dichiarano essere una sorta di “Esperienza mistica” e chi ancora “Una vera e propria goduria per corpo e mente”. I Radiohead si esibiscono in questa seconda serata degli I-Days 2017, che ieri hanno visto in scena i GreenDay.

La possibile scaletta della band nella seconda serata degli I-Days 2017 di oggi 16 giugno: tutte le misure di sicurezza – Prosegue stasera a Monza, la seconda data europea della band dei Radiohead, dopo il concerto dello scorso 14 giugno a Firenze. Il tour della band nasce in occasione dell’uscita dell’ultimo disco dal titolo “A moon shaped pool” e per celebrare i 20 anni da “OK Computer”, il CD più famoso dello storico gruppo. Presso l’Autodromo Nazionale di Monza, in occasione del Festival I-Days 2017, la band salirà sul palco a cominciare dalle 21.30. Inizialmente, apriranno le danze gli Ex-Otago alle 17, Michael Kiwanuka alle 18.15 e James Blake alle 19.45. I cancelli si sono aperti dalle 13 e, gli organizzatori hanno consigliato ai fan di arrivare intorno le 17 per potere prendere posto in serenità. Posti auto già esauriti in prossimità del concerto ma, Trenord ha attivato una promo speciale per chi viene in treno direttamente da Milano. Dalla stazione di Monza inoltre, sono previste delle navette per tutta la durante dell’evento in musica. Cliccate qui, inoltre, per visualizzare la mappa completa che spiega in dettaglio come potere arrivare all’Autodromo. Tanti i controlli di sicurezza prima di prendere posto all’interno dell’Autodromo ed è severamente vietato l’ingresso con valigie, borse e zaini più capienti di 15 litri e bombolette spray (comprese antizanzare e creme da sole). Proibiti anche bombolette da stadio così come fuochi d’artificio, macchine fotografiche professionali, tablet, bastoni da selfie, bevande alcoliche o bottiglie di qualsiasi tipo (sono permesse solo di plastica, inferiori a 0,5 litri e senza tappo). (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Radiohead in concerto a Monza (I-Day 2017)

La possibile scaletta della band nella seconda serata degli I-Days 2017 di oggi 16 giugno: nuovo trionfo dopo Firenze? – Se a Firenze è stato un trionfo, questa sera, i Radiohead bisseranno il successo. All’autodromo di Monza, per il secondo giorno dell’i-Days Festival 2017, sono attese più di 50mila persone, la maggior parte delle quali tutte per la band inglese che proporrà alcuni dei brani più famosi del loro repertorio. Se i Radiohead proporrano la scaletta proposta a Firenze, il pubblico assisterà a circa due ore di concerto per un totale di 25 canzone di cui cinque tratte dall’ultimo album e sei da Ok Computer, considerato ancora oggi il miglior album della band inglese. Il disco, pubblicato nel 1997 è stato ripubblicato in versione estesa, con inediti e demo. L’attesa, dunque, per l’inizio dello show, fissato per le 21, sale sempre di più. Nell’attesa, i fans pubblicano foto e impressioni sui social. Cliccate qui per vedere tutto (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

La possibile scaletta della band nella seconda serata degli I-Days 2017 di oggi 16 giugno: la celebrazione di Ok Computer – E’ fissato per oggi il grande show dei Radiohead all’I-Day Festival 2017. La band inglese, reduce dallo spettacolo di Firenze, salirà sul palco dell’Autodromo di Monza alle 21. I Radiohead regaleranno ai fans italiani uno show in cui sarà celebrato Ok Computer, il disco più famoso della band di cui uscirà a breve una nuova versione. Per l’arrivo dei Radiohead a Monza sono attese circa 60mila persone. L’organizzazione dell’I-Day Festival 2017 consigliano ai fans di arrivare prima delle 17, ora in cui cominceranno i concerti degli altri gruppi in programma nella giornata di oggi. La band inglese chiuderà la seconda giornata salendo sul palco in serata e regalando i più grandi successi della loro carriera (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

La possibile scaletta della band nella seconda serata degli I-Days 2017 di oggi 16 giugno – I Radiohead sono un gruppo musicale alternative rock inglese proveniente dall’Oxfordshire e formatosi nel 1985. Fino al 1992, quando cambiarono nome, erano noti come On a Friday. Hanno venduto più di 30 milioni di dischi in tutto il mondo. La band è formata da Thom Yorke (voce, chitarra, pianoforte), Jonny Greenwood (chitarra solista, tastiere, sintetizzatore, onde Martenot), Ed O’Brien (chitarra, voce di supporto), Colin Greenwood (basso elettrico, sintetizzatori) e Philip Selway (percussioni). Dopo il trionfo a Firenze, la band è pronta ad illuminare Monza per l’iDays Festival 2017. Il tour celebra i 20 anni di Ok Computer, il disco più famoso dei Radiohead di cui uscirà a breve una nuova versione, e segue l’uscita dell’ultimo disco del gruppo, A moon shaped pool. All’Autodromo di Monza per la seconda giornata degli I-Days 2017 prima di ascoltare i Radiohead il pubblico potrà ascoltare gli Ex-Otago alle 17, Michael Kiwanuka alle 18.15 e James Blake alle 19.45.

Questa invece è la probabile scaletta della band: Daydreaming Desert island disk Ful Stop Airbag 15 step Mixomatosis Lucky Pyramid Song Everything in its right place Let down Bloom Identikik Weird fishes/Arpeggi Idioteque The numbers Exit music Bodysnatchers BIS You and whose army? 2+2=5 There there Paranoid Android Street Spirit BIS 2 Lotus Flower Fake Plastic Trees Karma Police. Grandissima attesa da parte dei fan per un concerto che non deluderà le aspettative. Il gruppo a Firenze ha dimostrato di essere in grandissima forma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori