CONCERTO VASCO ROSSI/ Modena Park, salta la S.Messa: e i fedeli rimangono… ‘senza parole!’

- Niccolò Magnani

Concerto Vasco Rossi al Modena Park: salta la Santa Messa prefestiva nella Chiesa vicino al Parco, e i fedeli rimangono senza parole! Il curioso caso durante l’evento del Blasco a Modena

vasco_rossi_facebook_2017
Vasco Rossi

Della serie, il Concerto di Vasco Rossi può valer bene una messa… Il caso più unico che raro coinvolge indirettamente il rocker che con il concerto di sabato prossimo al Modena Park ha creato qualcosa di davvero “apocalittico”. Il super concertone del 1 luglio vedrà 220mila spettatori, qualcosa di mai visto in Italia e non solo: ebbene, per il parroco della Chiesa di Gesù Redentore, la più vicina al Parco Ferrari dove tra due giorni ci sarà l’invasione dei 220mila in possesso del biglietto “del secolo”, ha deciso di far saltare la Santa Messa prefestiva delle ore 18 di sabato sera.

Prima gli esami di maturità slittati poi i saldi estivi anticipati per poter approfittare dei tantissimi turisti fan del Blasco che da qualche giorno stanno affollando la città emiliana e ora anche Nostro Signore che per qualche ora sarà costretto a sentirsi le note di Vasco Rossi (sperando non sia fan di Ligabue, altrimenti povero!). Prima di prenderci qualche accusa di blasfemia, chiariamo subito la questione: di polemiche non ve ne sono, la giornata successiva della domenica le messe sono tutte confermate, ma la decisione buffa di Don Fabio Ballentani ha ovviamente fatto il giro del web.

Pare che con alcuni foglietti parrocchiali cartacei sia stato effettuato il tam-tam tra i fedeli: «La comunità parrocchiale di Gesù Redentore nel cui territorio parrocchiale si trova il luogo della manifestazione musicale, pur essendo consapevole dei disagi che l’evento provocherà ai residenti, apprezza vivamente che la musica diventi occasione per riunire insieme migliaia di persone in un evento che vuole essere prima di tutto di fraternità e di pace», scrive il prete che invita così a non farne tragedia, specie per le classiche pie donne e per i fedeli che volevano anticipare la messa del sabato sera magari per qualche gita al mare domani.

Don Fabio però non ritiene eccessivamente grave e soprattutto sa che per quell’ora sabato quella zona sarà del tutto off-limits: certo, qui finiscono i dati ufficiali e iniziano le supposizioni bizzarre. E se il sacerdote fosse un superfan di Vasco Rossi e non lo volesse dire così apertamente? Si è allora assicurato le eventuali noie per aver “saltato” l’appuntamento delle 18. Niente Santa Messa al sabato, solo quella “cantata” del Blasco. E chissà se i fedeli saranno rimasti davvero… “Senza Parole”!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori