CONCERTO RENATO ZERO A ROMA / Video, il Foro Italico si prepara ad accogliere “Zerovskij…solo per amore” tour

- Linda Irico

Concerto Renato Zero a Roma, il Foro Italico si prepara ad accogliere lo “Zerovskij…solo per amore” tour che partirà da Roma con cinque date. Il video girato sul palco prima delle prove

renato-zero-internet_R720
Renato Zero

CONCERTO RENATO ZERO A ROMA, VIDEO: IL FORO ITALICO SI PREPARA AD ACCOGLIERE “ZEROVSKIJ-SOLO PER AMORE” TOUR

Domani Renato Zero darà il via al suo “Zerovskij…solo per amore” tour a Roma, dove il Foro Italico ospiterà ben 5 dei suoi concerti. Il grande cantautore si esibirà con 100 elementi sul palco, per festeggiare i suoi 50 anni di carriera con il pubblico. C’è molta curiosità attorno al nuovo show ideato dal cantautore romano e qualche idea a riguardo ce la può dare il paroliere Vincenzo Incenzo, che vanta un’importante collaborazione con Zero e che in queste ore è insieme alla sua squadra per le prove. Nei giorni scorsi Incenzo è arrivato al Foro Italico prima di tutti, e dal palco ha girato un piccolo video che ci dà un’idea di quale sarà la prospettiva del Re dei Sorcini: “Zerovskij – 3…oggi sono il primo ad arrivare alle prove. È una sensazione irreale, strana, se penso che tutto questo spazio sarà riempito da tutti voi. Vi aspettiamo”.

Il video (clicca qui per vederlo), ha subito fatto il giro del web grazie a decine di condivisioni e i fans non vedono l’ora di scoprire molto di più sullo spettacolo. Il Centrale Live è già vestito a festa e domani sarà riempito dai fans di Zero. Il cast che accompagnerà il cantautore nelle varie tappe è già stato annunciato lo scorso marzo, quando l’artista ha raccontato ai giornalisti della grande tournée celebrativa per festeggiare i suoi 50 anni di carriera. Dopo Roma sarà la volta di Barolo al Festival Collisioni il 18 luglio. Il 29 Zero sarà invece al Teatro del Silenzio di Lajatico. Il tour riprenderà poi a settembre, con due date all’Arena di Verona (1-2/9) e altre due al Teatro Antico di Taormina (7-9/9).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori