Concerto Guns N’Roses a Imola/ Allerta terrorismo, il sindaco: “Doppi controlli di sicurezza!”

- Anna Montesano

Concerto Guns N’Roses a Imola,  parte l’appello del sindaco: “Doppi controlli di sicurezza, arrivate in anticipo! Chiediamo solo grande pazienza e attenzione”

Guns_NRoses
Guns N' Roses

Concerto Guns N’Roses a Imola,  parte l’appello del sindaco: “Doppi controlli di sicurezza, arrivate in anticipo!” – Appello del sindaco di Imola, Daniele Manca, in vista del concerto dei Guns N’Roses. Il primo cittadino chiede massima collaborazione a tutte le persone che si recheranno al grande evento: “Abbiamo preparato tutto al meglio. Chiediamo solo grande pazienza e attenzione a coloro che verranno qui e dovranno sottoporsi, con calma, ai controlli necessari a garantire la sicurezza di tutti”. Appello lanciato attraverso i microfoni di Uno Mattina. Il concerto è previsto domani sera in Autodromo (inizio alle 20.45). Il primo cittadino si è rivolto principalmente alle decine di migliaia di fan che in queste ore sono in viaggio da ogni parte d’Italia per raggiungere le sponde del Santerno. Il sindaco punta principalmente sulla responsabilità soggettiva: “Si tratta di contrastare l’illegalità, di fare un lavoro importante. Di chiedere grande pazienza e attenzione a tutti coloro che verranno perché sappiamo bene quanto la sicurezza di tutti dipenda anche dai comportamenti individuali di ciascuno”.

L’allerta terrorismo ad Imola è sempre alta, e i fatti tragici di Torino sono una scottatura recente. Il sindaco ricorda come la città e l’autodromo: “Siano abituati ai grandi eventi, perché qui abbiamo fatto 26 Gran premi di Formula 1 e l’Heineken Jammin’ festival dal 1998 al 2006”. Confermato, infine, il doppio filtraggio degli spettatori voluto dal ministero dell’Interno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori