VASCO ROSSI/ Cittadino onorario di Modena? Il sindaco ha già scritto al rocker

- Silvana Palazzo

Vasco Rossi cittadino onorario di Modena? Il sindaco ha già scritto al rocker e ha presentato la proposta anche alla giunta. Le ultime notizie e gli aggiornamenti sull’artista

vasco_rossi_concerto_fb_2017
Vasco Rossi cittadino onorario di Modena?

Con il concerto evento di Modena Park è entrato nella storia, ma non sono finite le soddisfazioni per lui. A fronte del grande successo, il sindaco Gian Carlo Muzzarelli ha lanciato una bellissima proposta: ha chiesto al rocker di Zocca di diventare cittadino onorario di Modena. «Per averti sempre più modenese tra i modenesi», ha spiegato il primo cittadino nella lettera inviata a Vasco Rossi. L’iniziativa è stata condivisa con tutta la giunta, poi è stata messa nero su bianco nella lettera scritta per l’artista, a cui sono stati mandati anche i ringraziamenti per il concerto. «È un evento che resterà a lungo nella storia di Modena e della musica italiana e internazionale, e che segna una tappa bellissima della tua formidabile carriera». Il sindaco ha poi proseguito con la proposta di conferirgli la cittadinanza onoraria, «che rafforzerebbe ulteriormente il rapporto tra te e la nostra città, e quel sentimento di affetto e gratitudine reciproca che ci lega».

Non solo: la città sogna anche il bis. L’idea di ospitare in futuro un altro show di questo livello è tornata concretamente, anche se «il concerto di Vasco è stato qualcosa di irripetibile». Del concerto evento ha parlato anche l’avvocato Costa in rappresentanza di Vasco Rossi: «Quando un anno fa c’è stato chiesto se eravamo disposti a fare con Vasco questa celebrazione dei suoi 40 anni di carriera sembrava una cosa da pazzi, ma alla fine la città ha reagito benissimo, in primis grazie all’impegno del sindaco».

Ora però la curiosità è tutta rivolta alla possibile risposta di Vasco Rossi: cosa ne pensa il rocker dell’eventualità di diventare cittadino onorario di Modena dopo il concerto evento realizzato il primo luglio scorso? Di sicuro sarebbe un altro grande evento, seppur non ai livelli di quello con cui ha celebrato i 40 anni della sua carriera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori