EMMA MARRONE / Il dolore per la morte di Stefania, la mamma coraggio della bambina di Bea

- Stella Dibenedetto

Emma Marrone, news: il dolore della cantante salentina per la morte di Stefania Fiorentino, la mamma coraggio di Bea, scomparsa a soli 35 anni per un male incurabile.

emma_amici_cs_2017
Emma Marrone

Emma Marrone non nasconde l’enorme dolore che l’ha colpita dopo aver saputo della morte di Stefania Fiorentino che tutti conoscono come la mamma coraggio della piccola Bea. A soli 35 anni, Stefania che, in questi hanno ha combattuto come una leonessa per assicurare una vita normale alla sua piccola, affetta da una rara malattia che trasforma il suo corpicino in pietra, si è spenta a causa di un male incurabile. «Vorremmo trovare le parole giuste, ma purtroppo non ci sono. Stefania, la mamma di Bea, ci ha lasciato questa sera. Di fronte a un momento così difficile, sono certa che rispetterete il silenzio», si legge sulla pagina “Il mondo di Bea” che in questi anni ha cercato di aiutare Beatrice e altri bambini affetti da rare malattie. Emma Marrone, vicina a Stefania e alla sua famiglia, non è riuscita a trattenere le lacrime ricordandola con un toccante messaggio sui social. “Mia cara Stefy, questa notizia mi ha spezzato il cuore… Non ho parole, ho solo un grande senso di vuoto. Grazie per tutto ciò che mi hai sempre trasmesso, il tuo affetto sincero, la tua forza, il tuo infinito coraggio e la voglia di vivere! Mi mancherai da morire amica mia, un grande abbraccio ad Ale e alla mia piccola Bea”, ha scritto la cantante salentina.

EMMA MARRONE, LE NEWS

TRA IL DOLORE PER LA MORTE DI STEFANIA E IL NUOVO DISCO

E’ un dolore enorme quello che sta provando Emma Marrone che, in questi anni, ha vissuto da vicino la situazione di Stefania e della sua piccola Bea a cui ha sempre regalato un sorriso attraverso la musica e le giornate trascorse insieme. La cantante salentina che conosce il dolore e la sofferenza di avere una malattia contro cui non hai potere, ha commosso tutti i suoi fans che si sono stretti attorno a lei e alla famiglia di Stefania. Nonostante il dolore, però, Emma è tornata in sala d’incisione per la registrazione del suo nuovo album con la speranze di trasformare la sofferenza in un grido di speranza. Sempre attenta ai bisogni delle persone che soffrono, Emma ha dimostrato ancora una volta l’immenso cuore che la rende così amata dalla gente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori