Rod Stewart e Depeche Mode/ Unica tappa italiana per il Cavaliere, Dave Gahan bissa ad Assago

- Emanuela Longo

Rod Stewart e Depeche Mode: due concerti imperdibili, con il bis al Forum di Assago di Dave Gahan e compagnia e l’unica data italiana del Cavaliere di sua Maestà.

depeche_mode_facebook_2017
Depeche Mode

La musica anni Settanta e Ottanta dominerà i concerti di questi giorni, con alcuni appuntamenti imperdibili e con protagonisti due nomi internazionali di primordine: Rod Stewart e Depeche Mode. Il primo tornerà ad esibirsi in Italia dopo diversi anni di assenza, in occasione di un’unica data, quella di mercoledì 31 gennaio. Ad accoglierlo sarà il Mediolanum Forum di Assago, Milano, al cui pubblico l’artista inglese proporrà il meglio del suo ampio repertorio ricco di hit indimenticabili e che ripercorrono i suoi 50 anni di carriera musicale. Ancora poche ore, dunque, prima di riuscire nell’impresa di accaparrarsi un posto per uno spettacolo che si preannuncia davvero indimenticabile. Rod Stewart, nominato Cavaliere di sua Maestà nel 2016 per il grande impegno non solo in ambito musicale ma anche nel sociale, ha in serbo una scaletta incredibile. Dopo aver venduto nel corso della sua carriera 200 milioni di album uno degli artisti definiti tra i rocker più importanti e celebri di tutti i tempi nonché tra i cento maggiori cantanti della storia della musica secondo la rivista Rolling Stone, nell’unica data italiana proporrà tra gli altri brani anche Sailing, Rhythm Of My Heart, Maggie May e Da Ya Think I’m Sexy?, hit del 1979 ma sempre attuale, tanto da averla presentata agli MTV Video Music Awards 2017 nell’inedita versione con cui si è esibito insieme al quartetto americano DNCE.

DEPECHE MODE, SECONDA E ULTIMA DATA ITALIANA

Dagli anni ’70 faremo un salto nei mitici Ottanta con i Depeche Mode di nuovo in Italia questa volta con due date. La prima è già andata in scena ieri al Mediolanum Forum di Assago (Milano), ma bisseranno domani, lunedì 29 gennaio con la loro seconda ed ultima tappa nel nostro Paese. Dave Gahan, Martin Lee Gore e Andrew Fletcher sono così pronti ad infiammare nuovamente il palcoscenico milanese portando con loro la special guest Ema. Le due date fanno parte del loro Global Spirit Tour con il quale i Depeche portano in giro per il mondo non solo i loro maggiori successi ma anche le ultime hit contenute nel quattordicesimo album uscito lo scorso 17 marzo. Protagonisti indiscussi dell’electro pop anni ’80, i Depeche Mode tornano con piacere a far divertire i loro fan italiani, dopo le tappe di Torino e Bologna dello scorso dicembre. Il loro ultimo lavoro discografico in studio continua a raccogliere ampi consensi, come dimostrato dai tanti riconoscimenti finora ottenuti, tra cui ben tre dischi d’oro solo in Italia. Ultima chance per il pubblico italiano di testare in patria la tenuta del disco sarà quindi domani, con la seconda tappa finale indoor con la quale Dave Gahan e compagnia saluteranno, almeno per il momento, la Penisola, con un arrivederci che non potrà che essere seguito da una pioggia di consensi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori