Mina canta Lucio Battisti/ “Paradiso”, raccolta di canzoni a 20 anni dalla morte dell’artista: 2 brani inediti

- Matteo Fantozzi

Mina canta Lucio Battisti facendolo rivivere a vent’anni dalla sua scomparsa. Era infatti il 9 settembre del 1998 quando perdevamo uno degli artisti più importanti della storia della musica

mina 2018 tv 640x300
Mina canta Lucio Battisti

Mina canta Lucio Battisti facendolo rivivere a vent’anni dalla sua scomparsa. Era infatti il 9 settembre del 1998 quando perdevamo uno degli artisti più importanti della storia della musica italiana. Il 30 novembre uscirà in tutti i negozi, sia fisici che virtuali, il disco “Paradiso (Lucio Battisti Songbook)” prodotto dall’etichetta discografica Warner Music. Troveremo al suo interno una raccolta di brani composti dalla coppia Battisti-Mogol e cantate da Mina. Inoltre saranno presenti all’interno due brani inediti: “Vento nel vento” arrangiata da Rocco Tanica e “Il tempo di morire” da Massimiliano Pani. Quest’ultima canzone, cantata dal figlio di Mina, sarà nelle radio già dal 16 di novembre, ad anticipare l’uscita dell’album in tutti i negozi. Mina ha supervisionato tutti i passaggi con il riversamento in digitale dei nastri originali, restaurati e rimasterizzati con attenzione. L’album sarà presentato in doppio cd, triplo lp e anche in digitale. Sono stati inoltre recuperati due brani che stavano per andare persi e cioè “Perché no” e “Il leone e la gallina”.

Mina canta Lucio Battisti: “Paradiso” esce dopo la collection della Sony

A 20 anni dalla morte di Lucio Battisti sta per uscire un album dal titolo Paradiso cantato da Mina che farà rivivere le canzoni dell’artista di Poggio Bustone. Non è il primo evento che celebra il ventennale della scomparsa del grande cantante. Il 14 settembre scorso infatti la Sony Music ha deciso di pubblicare tutti gli album originali di Lucio in edizione limitata numerata in un formato vinyl replica. Gli album sono stati rimasterizzati direttamente dai nastri originali con un attento lavoro al limite della filologia. Splendido è il fatto di vedere impegnata una voce meravigliosa come quella di Mina che decide di onorare un artista con cui ha condiviso un percorso almeno dal punto di vista temporale. Il pubblico è già pronto e non vede l’ora dell’uscita dell’album che dovrebbe regalare grandi emozioni. C’è poi attesa per capire se Mina deciderà anche di esibirsi live.



© RIPRODUZIONE RISERVATA